ONU apre a depenalizzazione droghe
10 marzo 2014 – 15:59 | Un commento

L’Onu riconosce che gli obiettivi nella lotta mondiale contro la droga finora non si sono realizzati e, per la prima volta, ipotizza la “depenalizzazione” del consumo degli stupefacenti: l’importante novita’ arriva da un documento messo …

Leggi l'articolo completo »
Cannabis World

articoli e news sugli utilizzi ricreativi, medici e industriali

Attualità

notizie dal mondo, curiosità, articoli, servizi sull’attualità

Psicoattivo

etnobotanica, sostanze psicoattive, info, esperienze

Input

articoli, segnalazioni, recensioni di film, libri, musica, blog, viaggi…

Attivismo

spazio dedicato all’antiproibizionismo e non solo

Home » Psicoattivo

Real Drugs: guida essenziale sulle droghe

Scritto da – 20 gennaio 2004 – 19:419 commenti
Real Drugs: guida essenziale sulle droghe

Di droghe si è sempre parlato, ma troppo raramente lo si è fatto con l’intento preciso di far crescere consapevolezza e capacità di scelta. ENjOINT non prende posizione riguardo l’uso di sostante stupefacenti (qualunque esse siano), ma si limita a fornire le giuste informazioni a riguardo, invitando tutti ad una responsabilità personale e ad un’eventuale sperimentazione consapevole. E’ invece contrario, all’abuso di qualsiasi sostanza.

Di seguito troverete una guida completa con le schede delle sostanze più diffuse: informazioni scientifiche, effetti, rischi, precauzioni. Per prevenire, informare, riflettere.
(fonte: drugs.mi.it e tacethno.com)

pagina 2 – allucinogeni
pagina 3 – cocaina
pagina 4 – ecstasy
pagina 5 – eroina
pagina 6 – ketamina
pagina 7 – alcol
pagina 8 – nicotina
pagina 9 – anfetamine
pagina 10 – popper
pagina 11 – salvia divinorum
pagina 12 – cannabis

Be Sociable, Share!

    Articoli simili

    Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

    9 commenti »

    • matteo pini scrive:

      Io l’ho usata per un paio d’anni una volta al mese. L’articolo è molto ben fatto, e dà ottimi consigli.

    • V-for scrive:

      bravi ragazzi, siete davvero bravi! non so chi ha scritto l’articolo ma è davvero ben fatto! io lo uso tutt’ora, ad intervalli regolari, annuali, anche in grossi dosaggi, ho avuto brutte esperienze ma sono state, con il senno di poi, le più belle.

      non è una sostanza che mi sento di consigliare in generale a molti, bisogna essere molto forti, la razionalità che si crede di avere, non sempre basta ad arginarne effetti indesiderati.

      ottimo il consiglio di fare quest’esperienza con persone con cui siamo in sintonia e delle quali ci fidiamo, anche se i più intrepidi finiranno cmq per ritrovarsi da soli. non lo fate mai in mezzo alla gente, a troppa gente, se le assumete quando andate a ballare, non fatelo in discoteca, avete bisogno di spazi aperti e sicuri.

      l’esperienza più bella la si fa di giorno o al massimo di tardo pomeriggio, non è uno scherzo, potrebbe cambiarvi davvero la vita, IN BENE ED IN MALE, se proprio avete voglia di assumere qualcosa, è preferibile qualcos’altro se siete delle persone troppo sensibili, ed in assoluto assumetelo quando siete sereni, gioiosi e felici, il contrario è davvero per i duri, potrebbe essere molto brutta l’esperienz, altrimenti.

    • Giovanni Colucci scrive:

      Sono molto d’accordo con l’articolo ben fatto…dice cose giuste…Io sono consumatore abituale…E mi a sempre fatto stare bene…anche male…e a coscienza il troppo stroppia in tutte le cose..Penso che la marijuana possa essere una grande svolta del nostro futuro,parliamo tanto di ecologia,crisi del lavoro ecc…beh si potrebbero risolvere tanti problemi,ricordiamoci che con la mariujana si puo fare di tutto,persino il bioetanolo di canapa sostitutivo del nostro attuale petrolio….Se solo lo si volesse..va beh aspetteremo…

    • leone67 scrive:

      bell’articolo veritiero affronta l’argomento trattando la maria da droga leggera, senza prendere tanto in considerazione l’uso magari terapeutico

    • cristina scrive:

      è vero l’articolo è ben fatto.anche io l’ho usata per circa 2 anni(fumata)e mi faceva sentire invincibile, ma purtroppo ero con una persona che era anni che ne faceva uso ed entrava in paranoia,io assorbivo tutta la negativita’.anche se puo’ sembrare assurdo so che è negativo farne uso ma io da questa esperienza ne sono uscita piu’ arricchita e piu’ predisposta ad aiutare le altre persone cercando di capire il loro senso di insofferenza.certo non sono nessuno ma questa esperienza per quanto negativa(ho avuto piu di una sincope)mi ha aperto gli occhi su tante cose.

    • TASKATEK scrive:

      IO è DA 2 ANNI CHE O SMESSO PRENDO TUTTORA IL SUBOXONE è MI FUMO MARIWUANA PER RILASSARE LE MIE GAMBE ANCHE XKè IO O MOLTO PROBLEMI DI ANSIA

    • TASKATEK scrive:

      FUMATI 5 CANNE PIUTTOSTO Kè UNA FUMATA O UNA PERA DI SCURA

    • medicine scrive:

      My spouse and I ѕtumbleԁ oνеr here
      comіng frοm а different web pаge аnd
      thought I mіght as well cheсk thіngs out.
      I like what I see sо now i’m following you. Look forward to going over your web page repeatedly.

    • pulp_sua scrive:

      Ciao a tutti mi sono appena iscritta al sito,anche se lo visito da un anetto perche amo informarmi su queste cose,adesso pero voglio diventarne parte dell informazione perche so di capirne qualcosa avendo fatto esperienze. L articolo è scritto veramente bene,complimenti!!! non ci sono le solite cose scontate anziiii per la prima volta ho letto quali sono i veri impatti,dico veri perche li risento sulla mia pelle,a livello sociale lavorativo e psicologico. Peace :-)

    Lascia un commento!

    Aggiungi il tuo commento qui sotto, oppure esegui un trackback dal tuo sito. Puoi anche iscriverti a questi commenti via RSS.

    Sii gentile, rimani in argomento. Lo spam non sarà tollerato.

    È possibile utilizzare questi tag:
    <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

    Questo sito web supporta i Gravatar. Per ottenere il proprio globally-recognized-avatar, registra un account presso Gravatar.