Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Perquisizioni personali e del veicolo

  1. #1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    323
    Mentioned
    72 Post(s)
    Buon pomeriggio Avvocato, felice di ritrovarla qui su EJ

    Il chiarimento che le chiedo riguarda le perquisizioni, e nello specifico non tanto quelle dell'abitazione (o locali annessi), ma quelle della persona e del veicolo.
    Provo a spiegarmi e a porle delle domande dirette: se vengo fermata alla guida del mio veicolo, senza alcun atteggiamento sospetto e senza prove evidenti di reato (niente canna in bocca, niente cartine sul cruscotto), e senza aver violato il codice della strada, naturalmente, posso essere perquisita personalmente? e la mia auto? posso chiamare il mio avvocato (come per le perquisizioni domiciliari)? e se sono in autostrada??
    Quali sono i limiti per la perquisizione personale e della proprietà privata (es. automobile)?

    Mi è capitato spesso di soffermarmi su quali sono i miei diritti in quanto persona, a volte ho avuto l'impressione che alcuni componenti delle forze dell'ordine tendano ad approfittarsi della scarsa informazione dei cittadini.

    Capisco che potrei andarmi a cercare, leggere e studiare le varie leggi che regolano questi aspetti, e mi creda, ci ho provato, ma ho serie difficoltà di comprensione del linguaggio giuridico.

    Grazie fin da ora per la comprensione e la disponibilità.

  2. #2
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    1,027
    Mentioned
    71 Post(s)
    Il regime delle perquisioni personali e locali si fonda sull'effetto sopresa e, spesso, sull'iniziativa delle forze dell'ordine, non preceduta da decreti del PM od ordinanze del GIP.
    La perquisizione può avvenire - art. 247 c.p.p. - se vi sia fondato sospetto dell'occultamento sulla persona od in luogo di un bene pertinente al reato.
    Parimenti l'art. 352 c.p.p. regola le perquisizioni collocandole come atti da compiere nella flagranza di reato, oppure durante la notifica di un'ordinanza che applica una misura privativa della libertà.
    Dunque, se una persona non rientra in questi contesti non dovrebbe subire perquisizioni.
    La realtà, purtroppo, è sostanzialmente differente in quanto anche in assenza di validi elementi le forze dell'ordine talora le perquisizioni personali avvengono.
    In tal caso la persona sottoposta all'accertamento ha diritto di avvertire preventivamente il proprio difensore e/o persona di propria fiducia.
    La perquisizione dell'autoveicolo segue le regole che governano la perquisizione di abitazioni e luoghi chiusi ed in tal caso si ha diritto che le persone sopra indicate possano avere il tempo tecnico di presenziare sul luogo.
    Di solito in autostrada questo tipo di interventi difficilmente avvengono (se non per casi gravissimi).

  3. #3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2,076
    Mentioned
    50 Post(s)
    Solo per aggiungere una cosa, ho notato il "se vengo fermatA"....scusami se sembro tardo, ma dai nicknames non do' per scontato il sesso di una persona online quantomeno.

    Quindi ricordati sempre che se non e' presente un agente donna, le mani devono tenerle in tasca loro. Ti devono portare in centrale/questura per farti perquisire da agente donna.

  4. #4
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Olanda
    Messaggi
    1,689
    Mentioned
    90 Post(s)
    Salve a tutti
    Visto che sono duro di comprendonio
    Se io vengo fermato da un posto di blocco
    Scendo mi guardano che son vestito come a loro non piace e:
    Possono perquisirmi per dubbio o per pregiudizio?
    Io cosa posso fare/dire per proteggere i miei diritti?
    Cioê cos è la cosa che fa scattare la perquisizione per strada o nel veicolo
    Perche a me svariate volte diciamo tutte le volte che mi fermano
    Mi perquisiscono a me e anche il veicolo, POSSONO?
    Solo guardando una persona perquisirla?
    Grazie in anticipo

    PS l ultima volta che mi hanno fermato mi hanno perquisito tasche e macchina non hanno trovaro nulla però
    Mi hanno detto che erano sicuri che io avessi fumato e quindi per dubbio potevano portarmi in ospedale a fare le analisi
    E mi hanno chiesto se accettavo
    Io gli ho detto: fate come volete per me possiamo andare subito tanto non ho nulla da nascondere alla fine tra una cosa e l altra je l ho messo nel culo e mi hanno lasciato andare però io vorrei sapere se lo possono fare.
    Grazie
    Ricorda, non sei tu che scegli lo strain, é lui che sceglie teHidden Content

    Cit-Ao mi insegnate a fare la piantina.

  5. #5
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    3,392
    Mentioned
    98 Post(s)
    Io so che quando ti perquisiscono, devono rilasciarti un foglio con l'esito della perquisizione. Dopo 3 fogli li puoi denunciare per persecuzione (su questo però non sono sicuro, aspetterei una delucidazione da parte dell' Avv. Zaina).
    Anche a me e ai miei amici, tutte le volte che ci vedevano, ci fermavano e via con la perquisizione personale e sull'auto. Quando ci hanno detto del foglio, son venuti ad un parco in cui andiamo a volte e perquisito tutti, come il solito. Siamo andati tutti in caserma a farci rilasciare il foglio, da li quando vengono non ci perquisiscono più, dicono che vengono solo a fare un giro.

  6. #6
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    2,076
    Mentioned
    50 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Grower23 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti
    Visto che sono duro di comprendonio
    Se io vengo fermato da un posto di blocco
    Scendo mi guardano che son vestito come a loro non piace e:
    Possono perquisirmi per dubbio o per pregiudizio?
    Io cosa posso fare/dire per proteggere i miei diritti?
    Cioê cos è la cosa che fa scattare la perquisizione per strada o nel veicolo
    Perche a me svariate volte diciamo tutte le volte che mi fermano
    Mi perquisiscono a me e anche il veicolo, POSSONO?
    Solo guardando una persona perquisirla?
    Grazie in anticipo

    PS l ultima volta che mi hanno fermato mi hanno perquisito tasche e macchina non hanno trovaro nulla però
    Mi hanno detto che erano sicuri che io avessi fumato e quindi per dubbio potevano portarmi in ospedale a fare le analisi
    E mi hanno chiesto se accettavo
    Io gli ho detto: fate come volete per me possiamo andare subito tanto non ho nulla da nascondere alla fine tra una cosa e l altra je l ho messo nel culo e mi hanno lasciato andare però io vorrei sapere se lo possono fare.
    Grazie
    Si purtroppo possono.

    Se ti ritengono una persona sospetta, possono perquisire te e il tuo veicolo sempre seguendo i limiti imposti dalla legge.
    Se non ti trovano NULLA, nemmeno una cartina, alla frase "secondo me tu hai fumato" passano alle supposizioni ingiustificate. ;)

    Sai che cosa spende lo stato per ogni esame tossicologico dettagliato? Non pochissimo. ;)

  7. #7
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    1,027
    Mentioned
    71 Post(s)
    Devo precisare che non vi sono limiti al numero delle perquisizioni possibili, una volta superato il quale si possono effettivamente presentare denunzie verso le forze dell'ordine.
    Piuttosto una simile iniziativa - che giudico, peraltro, di scarsa efficacia - può essere intrapresa solamente quando reiterate perquisizioni vengano svolte con modalità differenti da quelle previste dal codice e quando dalla condotta degli agenti emerga la evidente volontà di operare pretestuosamente nei confronti del cittadino (cioè senza ragione vera).
    Non è semplice evidenziare uno stato simile, ma ci si può riflettere

  8. #8
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    522
    Mentioned
    30 Post(s)
    Salve avvocato, riprendo questa discussione per sollevare un mio problema passato per quanto riguarda una perquisizione subita.
    Due anni fà venni fermato ad un posto di blocco mentre ero con un amico, la macchina era la mia ed ero io a guidare.
    Dopo le richieste di routine ci fanno scendere dalla macchina per un controllo e sul tappetino del passeggero ritrovano alcuni piccoli contenitori con alcuni grammi di sostanze stupefacente (non erba). Da li inizia una perquisizione accurata della macchina ed anche personale (ci fecero spogliare in mezzo alla strada,in bella vista con le macchine che ci passavano accanto). alla fine riuscimmo a convincere la pattuglia a fare "solamente" il foglio per uso personale al mio amico visto che si assunse lui la responsabilità.
    Infatti sul verbale mia personale per la perquisizione risulta esito negativo, al mio amico invece esito positivo, e per il verbale della vettura risulta essere stata ritrovata della droga nella mia vettura ma il passeggero ha ammesso che era sua quella roba.
    Ora la mia domanda è sapere se posso stare tranquillo a distanza di anni, non dovendomi preoccupare di qualche "ritorsione" (ho amici che hanno "pagato" per fatti successi anni ed anni prima). In più volevo sapere se la mia fedina fosse ancora pulita e cosa più importante è i carabinieri avevano il diritto di perquisirci in mezzo alla strada, con pantaloni ed intimo completamente abbassati. Grazie per l'attenzione!
    Ultima modifica di Jahbas; 07-03-13 alle 21:50

  9. #9
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    1,027
    Mentioned
    71 Post(s)
    Una perquisizione negativa deve metterla al riparo da sorprese.
    Quella che lei chiama "fedina penale" è il certificato penale che importa solo condanne e lei. non mi pare essere stato condannato.
    Sulla modalità di perquisizione le ha ragione, perché sempre va rispettata la dignità personale.

Chi Ha Letto Questa Discussione: 0

Attualmente non ci sono utenti da elencare.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.