Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25

Discussione: Droghe leggere, la teoria della ‘cannabis forte’ è l’arma dei proibizionisti

  1. #11
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da moran Visualizza Messaggio
    czz non mi carica il post perche' un token sulla sicurezza ...riprovo


    e così ci siamo persi un messaggio

    "token scaduto" vuol dire che la pagina l'avevi aperta ore fa e il token (un codice di validazione presente nel sorgente della pagina, per autorizzare i post) è quindi scaduto.
    capita anche a me.

    In questi casi ti basta:
    1) premere ALT + freccia_sinistra . Per tornare indietro,
    2) copiare il testo del post che volevi inviare
    3) premere Ctrl + r . Per ricaricare la pagina
    4) re-incollare il messaggio copiato e inviare il post

    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  2. #12
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Appennino selvaggio
    Messaggi
    645
    Mentioned
    59 Post(s)
    Grazie sifone900, bravo per gli aggiornamenti che metti, pensavo che dovevo tenervi aggiornati io e invece mi state tenendo aggiornato voi, soprattutto adesso che ho il computer impallato dalla lentezza esasperante. Bravi a tutti voi che tenete aggiornato il forum facendo circolare le notizie più interessanti e informative. Questo articolo è ben fatto, a parte il fatto che di cannabinoidi se ne conoscono una settantina e non centinaia, ma a Franco glielo perdoniamo comprensibilmente, per il resto sono informazioni interessanti, che mi hanno dato lo spunto per un nuovo articolo ASCIA sul nostro sito. E' dalla scorsa estate che gli sto dietro a questo nuovo cavallo di battaglia del DPA, ma è un cavallo con solo 3 zampe, (come tutte le mistificazioni proibizioniste persecutorie) perché in Italia l'erba al 55% di THC è introvabile, è abbastanza introvabile anche al 20% o anche "solo" al 10%, queste sono balle allarmistiche elaborate apposta per essere diffuse dai mass-merda al popolo ignorante. Purtroppo il DPA è ancora in mano alle destre ed evidentemente Serpelloni ha ricevuto rassicurazioni e appoggio al suo operato.
    La lotta è ancora lunga, ma sono veramente contento di vedere che la partecipazione alla circolazione delle notizie e delle informazioni antiproibizioniste vi sta a cuore e sta aumentando, continuate tutti così!
    Quando mi si romperà il computer sarò più tranquillo, perché so che ci siete tutti voi a continuare gli incubi dei proibizionisti persecutori, perché loro non possono dormire la notte se non si sentono liberi di perseguitare indisturbatamente, basta vedere come reagiscono isterici ogni volta che un piccolo successo antiproibizionista li disturba! Io me li immagino così:

  3. #13
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Agrestic
    Messaggi
    1,353
    Mentioned
    66 Post(s)
    Ciao Pawan Cumar ASCIA, ti ringrazio molto e spero vivamente che il tuo pc non si rompa, perché mi dispiacerebbe moltissimo, ma non solo a me, se non ti dovessi vedere più sul sito, sei stato proprio tu a ispirarmi, con i tuoi topic, a cercare gli articoli in rete per condividerli!
    Purtroppo il nemico ha affondato le sue radici in profondità, ma anch'io sono fiducioso, i tempi forse non sono ancora maturi perché le menzogne sulla nostra amata pianta sono tante,e datate, ma credo che, guardandoci indietro, abbiamo percorso una buona parte del percorso.
    i benefici di questa pianta miracolosa sono tanti, ma forse non abbastanza da abbattere il muro dell'ignoranza, una cosa però potrebbe farcelo scavalcare questo muro: il dio denaro!
    Si perché se ci sono degli interessi economici, dei grossi interessi economici, soprattutto in questa crisi economica che stiamo attraversando, l'opinione di chi manovra i fili potrebbe cambiare, e anche quella della massa ignorante...
    Spero che questo avvenga presto e di ritrovarci tutti insieme in piazza a festeggiare!
    un abbraccio.
    fumo troppi joints...pensavo di smettere...poi ho pensato di smettere di pensare di smettere...e di fumarci su...

    -Pietro, prima che il gallo canti...fai partire la base!

    Mino Pausa

    -la Nasa spende un sacco di soldi per andare sulla luna...io con 2 tiri vado e torno...

    Jim Morrison

  4. #14
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Appennino selvaggio
    Messaggi
    645
    Mentioned
    59 Post(s)
    [Only registered and activated users can see links. ]

    E i proibizionisti ci riprovano

    Cacciati dalla porta ora tentano di rientrare dalla finestra!
    Il decreto presentato dalla ministra Lorenzin al Consiglio dei Ministri suona come un’offesa all’intelligenza, oltre che denotare l’assoluta posizione ideologica che continua a prevalere su qualsiasi logica.
    Nonostante ci siano direttive europee sulla necessità di distinguere le droghe leggere da quelle pesanti, nonostante ci siano recenti decreti governativi che riconoscono questa differenza (come il decreto svuotacarceri) e nonostante ci sia stato il recente pronunciamento della Corte Costituzionale in merito al problema, la cannabis vorrebbe essere reinserita, nel decreto Lorenzin, di nuovo tra le droghe pesanti!
    Siamo in attesa di sapere se questa manovra saprà essere contrastata dal dibattito parlamentare previsto entro 60 giorni dalla presentazione del decreto, intanto segnaliamo alcuni links, particolarmente interessanti, delle prime reazioni e commenti:

    Forum Droghe: [Only registered and activated users can see links. ]

    Avvocato Zaina: [Only registered and activated users can see links. ]

    On. Civati: [Only registered and activated users can see links. ]
    __________________________________________________ ___________________
    DAL FILM “NEMICI MIEI”: SUPERCANNABIS (CON SCAPPELLAMENTO A DESTRA!)

    Ve lo ricordate il mitico film “AMICI MIEI”? La famosa frase quasi incomprensibile “Supercazzola con scappellamento a destra” che i simpatici protagonisti usavano per confondere e disorientare le vittime dei loro pesanti scherzi?
    Beh, i proibizionisti persecutori più incalliti, (quelli che la notte non possono dormire se non si sentono completamente liberi di perseguitare i “drogati”, di rovinargli la vita in ogni modo possibile e in particolare ai coltivatori di canapa) negli ultimi anni si sono trovati sempre più a corto di “supercazzole” da sparare sulla cannabis, soprattutto mentre lei, povera umile e meravigliosa piantina, continua a rivelare sempre di più le sue meravigliose e numerose proprietà benefiche e medicinali.

    Certo che di “supercazzole” proibizioniste ne abbiamo sentite sparare di tutti i colori, dagli ormai mitici “buchi nel cervello” (mito proibizionista che ancora resiste solo in Italia), ai semafori rossi che vengono visti verdi, dalla schizofrenia, alla perdita di “8 punti” di Quoziente Intellettivo, dalle psicosi depressive, ai pensieri “suicidari”, basta fare un giro cronologico all’indietro sui nostri articoli, fin dall’inizio della storia di ASCIA, e se ne può avere un panorama completo, anche perché ci siamo sempre presi il gusto di ribatterle tutte, una ad una, è stato irresistibile!

    E indovinate chi c’è al vertice delle supercazzole cannabiche in Italia? (non lo scrivo, lavorate di fantasia, che non ce ne vuole molta… ci si arriva anche coi buchi nel cervello)

    Sta di fatto che, sentendosi con le armi spuntate dalla fiumana di evidenze scientifiche sulle proprietà benefiche della canapa che giungono da tutto il mondo, da circa un anno l’antiproibizionismo italiano, illuminato dal mitico intelletto di Serpelloni, ha lanciato in campo un nuovo cavallo di battaglia, il quale, però (poveretto), ha solo 3 zampe, e non si regge bene in piedi: LA SUPERMARIJUANA AL 55% DI THC!

    Mutata geneticamente, potenziata con lampade particolari, innaffiata con sangue umano, essiccata con le flatulenze dei drogati, produrrebbe buchi nel cervello 10 volte più grossi e questo per Serpelloni è matematico: se la cannabis di 30 anni fa aveva dal 3 al 5% di THC, questa al 55% di THC, essendo circa 10 volte più forte, farebbe i buchi 10 volte più grossi, non c’è scampo! La dovrebbe commercializzare la Monsanto, che ha il pallino per certe schifezze di OGM!

    La scorsa primavera la terribile cannabis era definita “geneticamente modificata” e al 46% di THC, immediatamente noi di ASCIA abbiamo organizzato una ricerca capillare sull’intero territorio italiano, preoccupati, chiedendoci se fosse vero o fosse un’altra supercazzola persecutoria, abbiamo chiesto informazioni ovunque, da internet ai peggio “drogati di cannabis” …ma niente! Nessuno l’aveva mai vista, anzi nessuno ne sapeva niente!

    Dalle ricerche su internet spuntò fuori che “forse” esisteva in Olanda, ma in piccolissime quantità amatoriali, per pochissimi fissati. In Italia era già quasi impossibile trovarla “solo” al 20% di THC sul mercato nero gestito dalla criminalità organizzata, felicissima del monopolio garantitogli da un proibizionismo persecutorio così esasperato, in cui praticamente le forze di polizia sono principalmente impegnate ad eliminargli la concorrenza “fai da te”!

    Nel frattempo, a turno, tutti i persecutori di “drogati”, comprese le tristemente famose comunità di recupero, hanno cavalcato il nuovo cavallo da battaglia …zoppo, e al DPA l’hanno pure dopato, per contrastarne la zoppia, aumentando la percentuale di THC fino al 55%, na bbomba! Un “Cannabisaurus Rex”!

    “I cervelli dei giovani sono in pericolo perché usano una marijuana 10 volte più forte di 30 anni fa e i ricoveri in ospedale sono aumentati il sabato sera!” Un vero incubo di ansietà enfatizzato dai mass-media! Ma, dalle nostre ricerche, questa supercannabis al 45% o 55% di THC, continua ad essere introvabile, nessuno ancora l’ha mai vista in Italia. Solo Serpelloni! Che dite ci fidiamo?

    Dopo l’abrogazione della Fini-Giovanardi, i nostri affezionatissimi nemici persecutori, quelli dello scappellamento a destra, non sentendosi più completamente liberi di perseguitarci a proprio piacimento, non riuscivano più a dormire la notte, e se dormivano avevano incubi spaventosi di orde di zombie drogati al 55% di THC assetati di sangue (con cui innaffiare le piante di supercannabis) e voi capirete che dopo un mese stavano strippando, non si davano pace per il pericolo incombente che metteva a rischio i lucrosi affari su cui prosperano le comunità di recupero e la criminalità organizzata!

    Quindi, sempre cavalcando questo cavallo da battaglia zoppo della pericolosa supercannabis introvabile al 55% di THC, c’è anche l’ultimo tentativo del ministro della salute Lorenzin di ripristinare la Fini-Giovanardi con il recente decreto legge proposto al governo, solo parzialmente riuscito, a parte le pene, anche se nella proposta la Lorenzin chiedeva di nuovo pene anche per la cannabis dai 6 ai 20 anni, come la Fini-Giovanardi… (chissà chi l’ha ispirata?). Un vero stalking verso i drogati!

    Bisognerebbe introdurre il reato di stalking dei politici contro le categorie più deboli (punibile dai 6 ai 20 anni!)

    Sono troppo, vergognosamente e disgustosamente prevedibili (al 99% che è quasi il doppio del THC della supercannabis).
    Non permettiamogli di continuare a giocare con le nostre vite! RIBELLIAMOCI!!!

    Pierpaolo Grilli – ASCIA
    Ultima modifica di Pawan Kumar - ASCIA; 19-03-14 alle 23:08

  5. #15
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    @[Only registered and activated users can see links. ]
    il link che hai postato (Forum Droghe) non funziona perchè contiene caratteri strani.

    questo è il link funzionante:
    [Only registered and activated users can see links. ]
    fuoriluogo.it/sito/home/mappamondo/europa/italia/rassegna_stampa/torna-la-fini-giovanardi-il-decreto--un-cavallo-di-troia
    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  6. #16
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Appennino selvaggio
    Messaggi
    645
    Mentioned
    59 Post(s)
    Grazie della segnalazione KGB, ho copiato l'articolo dal nostro sito, quel link non l'avevo aperto perché avevo già letto l'articolo precedentemente. Ora lo modifico e poi lo segnalo in redazione ASCIA per la modifica sul nostro sito (se non se ne sono già accorti e l'hanno già fatto. Grazie ancora!

  7. #17
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Appennino selvaggio
    Messaggi
    645
    Mentioned
    59 Post(s)
    E' strano... sul nostro sito il link è corretto e funzionante... forse hanno già provveduto.

  8. #18
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Agrestic
    Messaggi
    1,353
    Mentioned
    66 Post(s)
    Grazie @[Only registered and activated users can see links. ] per aver postato l'articolo, davvero ben fatto, si capisce da come scorre fluido, che è stato scritto di getto!
    Non mi piace vedere gli animali soffrire quindo spero che questo cavallo zoppo, venga presto soppresso!
    ti ringrazio ancora!
    fumo troppi joints...pensavo di smettere...poi ho pensato di smettere di pensare di smettere...e di fumarci su...

    -Pietro, prima che il gallo canti...fai partire la base!

    Mino Pausa

    -la Nasa spende un sacco di soldi per andare sulla luna...io con 2 tiri vado e torno...

    Jim Morrison

  9. #19
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Appennino selvaggio
    Messaggi
    645
    Mentioned
    59 Post(s)
    Il rialzo al 60% della percentuale di THC della Supercannabis meritava un altro articolo ASCIA:

    [Only registered and activated users can see links. ]

    La Supercannabisaurus Rex di Serpelloni

    Abbiamo assistito ieri sera all’ennesimo dibattito sulle droghe, inconcludente, fuorviante ed inutile come al solito.
    Droghe leggere, pesanti, semi selezionati, principi farmacologici, percentuali di principio attivo, piantagioni illegali, malavita e via dicendo, argomenti che dovrebbero essere sezionati uno per uno per sviscerare le falsità che vengono costruite intorno alla cannabis e che invece, come al solito vengono trattati tutti insieme con una sconcertante approssimazione, continuando ad alimentare la voluta confusione su questa pianta e sugli effetti del suo consumo.

    E’ ormai da un anno che stiamo denunciando l’inesistenza dell’immissione in massa sul mercato nero degli stupefacenti, nel nostro Paese, della mitica Supercannabis (Cannabisaurus Rex) al 55% di THC paventata da Serpelloni, e allarmisticamente propagandata vergognosamente dai più incalliti proibizionisti, grazie al quasi totale asservimento dei mass media a questa finzione di fantascientifica pericolosità sociale.

    Come abbiamo già denunciato, questo della Supercannabis è il nuovo cavallo da battaglia dei proibizionisti più disperati, messo in campo già zoppo come ultimo tentativo di contrastare un inesorabile processo di legalizzazione della cannabis a livello mondiale, pensiero insopportabile per chi ha fatto della propria professione una missione ideologica persecutoria nei confronti dei fruitori della pianta di canapa, in particolare dei piccoli autocoltivatori in proprio.

    Dai primi del mese di marzo tale cavallo da battaglia (zoppo) è stato ulteriormente “dopato” da Serpelloni con un altro ennesimo ritocco al rialzo, arrivato al 60% della percentuale di THC, (la chiameremo Supercannabisaurus Rex) un incrocio genetico OGM tra la cannabis e il tirannosauro ottenuto con “tecniche violente di coltura intensiva”!

    Bisogna picchiare le piante, così diventano più aggressive (come il tirannosauro) percentuale poi ripresa da Garattini nei suoi affondi recenti, ed ora portata dallo stesso Serpelloni in un’audizione delle Commissioni riunite Giustizia e Affari Sociali della Camera.

    Tale percentuale, irreale e introvabile, viene utilizzata dal nostro morbosamente affezionato persecutore per sostenere una sua nuova contorta proposta: differenziare le pene per la cannabis naturale da quelle per la Supercannabisaurus Rex al 60% di THC, che è, di fatto, introvabile in Italia, perlomeno sul mercato nero gestito dalle organizzazioni criminali o nelle produzioni “fai da te” dei poveri autocoltivatori ingiustamente perseguitati, contro i quali si è particolarmente rivolta finora, la lugubre repressione persecutoria del proibizionismo italiano in stile Fini-Giovanardi, alla quale, nonostante la sua cancellazione, i persecutori nati non possono assolutamente rinunciare, anche se è ormai sotto gli occhi di tutti il fallimento manifesto e gli enormi danni sociali provocati.

    La colpa, sempre secondo Serpelloni, sarebbe invece (monotonamente) sempre di internet, demoniaco e favorito capro espiatorio, dei fallimenti manifesti delle politiche ideologiche proibizioniste persecutorie del Dipartimento Politiche Anticannabis voluto e creato da Giovanardi.

    E’ da notare che la proposta contorta di Serpelloni di punire penalmente gli spacciatori (che immaginiamo presunti, come al solito, per il possesso oltre la quantità irrisoria di cannabis consentita) di Supercannabis con THC superiore al 12.5%, non andrebbe a colpire i narcotrafficanti industriali della criminalità organizzata, i quali, avendo il monopolio delle produzioni destinate al mercato nero, non si curano di produrre erba di qualità, che viene tagliata con sostanze veramente pericolose, ma, ancora una volta, i piccoli autocoltivatori estimatori, che sarebbero gli unici a poter produrre piccoli quantitativi di infiorescenze di cannabis di speciali varietà con THC che non supera mai il 22%; oltre tali percentuali non ci risulta che in Italia siano reperibili i semi di Supercannabis al 45/46%, né di Cannabisaurus Rex al 55%, né di Supercannabisaurus Rex al 60%, neanche nelle pagine internet plurimenzionate da Serpelloni come nuove agenzie per lo spaccio incontrollato!

    Sarebbe ora che Serpelloni e tutti i proibizionisti (persecutori nati in stile San Paolo pre-conversione), vengano costretti a dimostrare con prove certe l’esistenza di questi presunti grossi quantitativi di cannabis al 60% che sarebbero spacciati e circolerebbero pericolosamente tra i giovani in Italia, procurandone i ricoveri in ospedale (quasi tutti riconducibili, invece, a mix di sostanze diverse, alcool in testa!).

    Come sarebbe ora che vengano dimostrati scientificamente ed in maniera inoppugnabile i presunti danni che la cannabis creerebbe al cervello, (i famosi mitici “buchi”, ormai sbugiardati ovunque dalle evidenze scientifiche) accettando anche il confronto pubblico diretto con chi ne fa uso RIGENERATIVO o medicinale e con scienziati veri, non quelli selezionati appositamente tra i ranghi dei persecutori professionisti ancora spacciati per indiscutibili esperti.

    Anzi, sarebbe ora che tutti questi bravi cristiani, persecutori integerrimi di gente innocente e innocua, colpevole di condurre uno stile di vita diverso (e in quanto tale peccaminoso e pericoloso), accettino il loro fallimento proibizionista, e si facciano da parte per dare spazio a voci scientifiche al passo con i cambiamenti e non ancorati al fondamentalismo ideologico.

    Pierpaolo Grilli – ASCIA

  10. #20
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    7,922
    Mentioned
    1133 Post(s)
    ...questa e' supercannabis coglioni!!!
    [Only registered and activated users can see links. ]

    ...e questo e' il solo e l'unico, il vero...super cannabis!
    [Only registered and activated users can see links. ]


    ...altro non c'e'! Rimbambiti!!!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.