Pagina 13 di 15 PrimaPrima ... 31112131415 UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 147

Discussione: Decreto Droga, il governo pone la fiducia alla Camera

  1. #121
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    719
    Mentioned
    88 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da StRaM Visualizza Messaggio
    E anche questa news sembra inserirsi bene nel puzzle di questa infinita telenovela cannabica!

    [Only registered and activated users can see links. ]
    Ah vedi quindi questo conferma quello che avevo pensato....

    googolando 7 minuti ho trovato altra roba auzz

    It looks like Monsanto is already ahead of the game due to their research into RNA interference. The company is investing millions of dollars into this new technology dubbed "RNAi." With RNAi, it is possible to manipulate everything from the color of the plant to making the plant indigestible to insects.

    With medical marijuana, RNAi could be used to create larger, more potent plants effectively cornering the market and exceeding the legal demand for the plant. In Canada, this scenario is one step closer to becoming reality due to new laws that will allow large-scale growers to distribute their plants via mail order ... While moving into medical marijuana may be a winning move for Monsanto stockholders, it may also be a strong case of "buyer beware" for the end consumers of the product.


    [Only registered and activated users can see links. ]

    Bene a quanto pare ci siamo dentro fino al collo pure...toccherà anche i semi regolari?
    Ultima modifica di EmmetBrown; 05-05-14 alle 22:17

  2. #122
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    giusto per usare una frase fatta e ad effetto (che odio parecchio) ... si potrebbe dire che ...

    "Questo è l' 11 settembre della canapa!"

    <------------ ridiamoci sopra, và! ... e iniziamo a cercare sementi vecchie di ganja nostrana/"selvatica" "italica/indiana/pakistana/afghana ...

    io è da un po' che penso a questo "dettaglio": è difficilissimo trovare semi di ganja nostrana
    Non parlo di canapone che non sballa, ma d'erba buona che però è esterna al circuito "breeding professionale" e seedbanks ...

    Bisognerebbe andare in Afghanistan o India o altrove ... chiedere a gente del posto e farsi regalare dei semi da portare a casa e diffondere dandoli ad amici/parenti/conoscenti.

    Chi ne ha la possibilità, coltivi anche piante maschio!!
    Chi ne ha la possibilità (posto difficilmente sgamabile, clima e sole adatto ecc) dovrebbe usare quei semi pensando non solo a ottenere ganja/charas ma specialmente semi in modo da poter contrastare l'estinzione della ganja, che Rockefeller e Monsanto mirano a raggiungere.

    Rendiamoci conto che quella dell'Uruguay, quando entrerà in "produzione" non sarà più da considerarsi "ganja", ma qualcos'altro

    La "nostra pianta che tanto amiamo", in futuro potrebbe essere "la loro (di Monsanto e co.) pianta che tanto odiamo"

    È ridicola, nell'articolo, la parte in cui parlano di Monsanto che fa ganja OGM per renderla "più medica"

    Ormai lo sanno anche i sassi che ogni pianta/frutto OGM non è da consumare perchè provoca il cancro

    Una ganja, quando è cancerogena, non è ganja!
    Ultima modifica di KGB; 05-05-14 alle 23:35
    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  3. #123
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    7,851
    Mentioned
    1124 Post(s)
    Je suis tres d'accord avec cette preccupation...
    di salvare il salvabile (almeno quello che ci stiamo producendo ora) .

    ...e allora perche' ho scritto "lotta dura per la verdura", solo perche' sono pessimista?
    ... io sono un ottimista incallito!!!

  4. #124
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    OT: ora capisco perchè tempo fa su rollitup (un forum sulla cannabis) ho notato un'infiltrazione Monsanto ....
    C'era un topic che trattava di OGM e certa gente faceva "lobbismo" pro "ganja-OGM" con frasi del tipo: "chi non vorrebbe una ganja OGM con altissimo livello di THC?"

    A chi faceva notare che la ganja OGM comporta la rovina economica (oltre che fisica) di chi la coltiva senza pagare licenza d'uso, rispondevano (sempre i soliti 2 o 3 tizi) che non era vero.. che chi è contro l'OGM sono dei "noglobal retrogradi anti-progresso" ecc ecc

    E se gli si faceva notare il rischio contaminazioni (aka "estinzione della ganja vera e propria, ovvero della ganja naturale che è patrimonio di tutti ) loro rispondevano con ridicole frasi citando le normative che prevedono che un tot % di contaminazione è legale .... aggiungendo poi che tanto si tratta di % a una cifra..
    Non si rendevano proprio conto che basta un po' di polline per inquinare il DNA di parecchie piante (altrui) e rendere i semi ottenuti da esse "proprietà di Monsanto la cui germogliazione senza permesso comporta cause legali milionarie".




    ora con questa serie di conferme ai miei peggior timori, capisco perchè in quel forum USA c'era quell'evidente azione di lobby pro-OGM

    avrei potuto identificare da subito il pattern ... quei tizi sembravano usciti dalla redazione di wikipedia
    non c'era verso di discutere, facevano orecchie da mercante. Si vedeva che erano pagati


    Scommetto che ci saranno presto campagne mediatiche che esalteranno le "doti" della "ganja OGM"

    Eris ci salvi!
    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  5. #125
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    719
    Mentioned
    88 Post(s)
    ...è una lotta, mi trovano pronto, almeno psicologicamente...per il resto ci stiamo attrezzando

  6. #126
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    @[Only registered and activated users can see links. ]
    Citazione Originariamente Scritto da moran Visualizza Messaggio
    Je suis tres d'accord avec cette preccupation...
    di salvare il salvabile (almeno quello che ci stiamo producendo ora) .

    ...e allora perche' ho scritto "lotta dura per la verdura", solo perche' sono pessimista?
    ... io sono un ottimista incallito!!!
    Sì ma il problema è che già adesso molta gente non può avere la certezza di stare coltivando ganja naturale ...
    come dicevo i semi di ganja "selvatica" (nel senso di "esterna al mercato delle sementi") son difficili da trovare.


    ... inoltre c'è (e, ironia della sorte, in un'articolo compare un manager Microsoft ) il fatto che la Monsanto molto probabilmente applica il metodo "Bill Gates vs China" ..

    Come ho detto in un topic che trattava di OGM e Monsanto (forse quello su Cannabis OGM o quello su Mais OGM ...) fa parte della strategia Monsanto comprare aziende sementifere già esistenti.
    È così che s'espande!

    Se poi usa la strategia "Bill Gates vs China" siamo f*ttu*i !
    La strategia, lo spiegò Gates in un discorso da lui fatto in un'università americana, è che M$ lascia che la China pirati windows, semplicemente (per il momento) se ne frega.
    Quando gli han detti "ma così perdete introiti!" .. lui ha risposto che non importa, perchè nel frattempo la Cina diventerà sempre più dipendente dal loro software (Windows) e quando M$ gli presenterà il conto (ad esempio dopo accordi commerciali internazionali su copyright) la Cina dovrà pagare le licenze! Infatti [b}non potrà più passare ad altro perchè si sarà abituata a windows e cambiare significherebbe riaddestrare tutti i dipendenti[/b].

    Allo stesso modo, il problema è che la Monsanto potrebbe già in questo momento stare diffondendo sementi OGM illegalmente anche nei paesi che vietano le colture OGM.
    Ad esempio Monsanto, ditta americana, compra l'azienda "Pinco Pallino sementi" che è in Italia, e la usa per vendere sementi principalmente non-OGM ma che ad esempio su 100 semi ne contengono 10 che sono OGM.

    In quel modo si "porta avanti" e quando arriveranno le leggi pro-OGM in Italia, la Monsanto potrà partire con le cause ed avrà già il monopolio delle sementi e quindi del cibo .
    In pratica, a quel punto, una semplice legge pro-OGM (aka "pro brevetto" ) dichiarerebbe la Monsanto proprietaria di intere specie di piante.


    Questo certamente vorrà ottenerlo anche nel "settore cannabis" e punterà ad acquisire seedbanks. La domanda è ha già iniziato a comprarsene?

    Ultima modifica di KGB; 06-05-14 alle 00:14
    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  7. #127
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    Sembra quasi che i proibizionisti si siano detti:

    "Perchè continuare a mandare in galera (o multare) chi coltiva cannabis, quando possiamo tranquillamente (usando l'infamissimo copyright) portargli via tutto quello che possiedono (terra e casa) ?"

    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  8. #128
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    7,851
    Mentioned
    1124 Post(s)
    Quel tipo di gente porta via quello che vuole a chiunque,,,se serve al loro scopo, qualunque esso sia.
    Gia'...chissa' cosa stiamo fumando adesso! Daltronde non sappiamo nemmeno cosa stiamo mangiando...e bevendo.
    La tecnocrazia, perche' di questo fa parte tutto lo scenario...molto piu' ampio, ampio almeno quanto il pianeta e fin dove possiamo arrivare come specie, forse sarebbe piu' opportuno usare il termine virus (se vista da un ottica "universale") è il prossimo inevitabile step della nostra specie e quindi della vita cosi' come la conosciamo.
    Non ho voglia e nemmeno riuscirei a spiegarmi...lo ha fatto Lorenz in un libro a mio parere illuminante...e ci sono volute tipo 150 (?) pagine o piu'...e come scrive lui valgono il doppio, visto che per chiudere un periodo ci vuole una pagina a volte...Tra l'altro mi piace molto la parte finale...proprio quando uno pensa al suicidio tutelativo o a improbabili rivoluzioni della disperazione...Il vecchio konrad ti spiazza alla grande...
    Vado in ot e lo consiglio per la seconda volta.


    ah il titolo : il declino dell'uomo
    Ultima modifica di moran; 06-05-14 alle 08:56

  9. #129
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Планета Ка-Пэкс
    Messaggi
    1,200
    Mentioned
    100 Post(s)
    @[Only registered and activated users can see links. ]
    io ho appena trovato questo:
    [Only registered and activated users can see links. ]
    contra-versus.net/uploads/6/7/3/6/6736569/konrad_lorenz_-_il_declino_dell_uomo.pdf
    ma è di 158 pagine ... forse è il carattere usato che è più piccolo e occupa meno?

    puoi dare un'occhiata per vedere se è ok o manca qualcosa?
    tinyurl.com/lErbaProibita <--Hidden Content
    Guerrilla Gardening: salviamo la canapa: pastie.org/8660638
    ---
    [articolo]Hidden Content
    ---
    "Canone+Schedatura"M5S/Uruguay/Colorado? vade retro! Perchè invece non iniziamo a seguire la Hidden Content ?!? tinyurl.com/fuoriluogocz
    5 piante, senza schedatura tassa: L'unica legge sensata! (dopo quella nordcoreana) Hidden Content
    ... c'è pure la Hidden Content che, modestamente, non è affatto male Hidden Content
    Hidden Content

  10. #130
    StRaM è offline Cancellato su richiesta dell'utente
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    927
    Mentioned
    12 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da EmmetBrown Visualizza Messaggio
    Illazioni.....la mia news...
    Spero non te la sei presa....il 90 % delle news che leggo le reputo illazioni...non ho fiducia dei media!!!!!

    tra l'altro io avevo letto anche questo che mi aveva fatto piacere ma vedremo cosa c'è di vero!

    La cannabis per l’Uruguay selezionata a Rovigo

    La cannabis legale cresce anche in Italia, ma solo nell’area industriale di Rovigo. Al quarto piano di un palazzotto tra la statale e l’autostrada, il Consiglio per la Sperimentazione in Agricoltura ha allestito una piccola serra con dodici varietà diverse di marjuana. «È dal 1994 che qui portiamo avanti sperimentazioni sulla canapa sativa e sulle sue varie applicazioni», spiega Gianpaolo Grassi, ricercatore del Cra, struttura equiparabile al Cnr in agricoltura. Grassi, in particolare, da anni si dedica allo studio della canapa. In questo momento di euforia antiproibizionista, il suo lavoro sta ottenendo risalto «Abbiamo ricevuto richieste per le varietà selezionate da noi da Colorado, Arizona, California. E anche dall’Uruguay», aggiunge il ricercatore. Il Paese sudamericano dove la Cannabis è droga di Stato potrà diventare la nuova frontiera: «La coltivazione di cannabis è vietata in Italia - spiega Grassi - lì sarà possibile sviluppare nuove varietà, verificare la resa nelle colture».

    LA CANNABIS MEDICA - Da anni, Grassi dice «da millenni», si conoscono le applicazioni in campo medico della canapa. Dal 2007 anche in Italia le tabelle ministeriali dei farmaci contemplano i derivati della cannabis. Sei regioni, Toscana, Puglia, Friuli, Veneto, Marche e Sardegna hanno legiferato in materia di medicinali a base di cannabinoidi, garantendo il rimborso di tutte le cure per i pazienti affetti da Aids, cancro, sclerosi multipla o altre patologie caratterizzate da dolori articolari o neurologici. «Altrove si è andati anche oltre - aggiunge Grassi - come in Israele, dove la Cannabis viene distribuita nelle case per anziani per migliorare l’umore dei degenti depressi».

    IL MERCATO IN ESPLOSIONE - Da quando in Colorado è passato il referendum per la vendita di marijuana anche a scopo ricreativo, il numero di coffee shop di Denver ha doppiato i punti vendita Starbucks e i ristoranti di Mc Donald’s . Le foto delle file di acquirenti (a scopo medico e non) presso ogni spaccio autorizzato hanno fatto il giro del mondo. Sono l’immagine plastica di un boom. Il giro di mercato della Cannabis in Colorado è stimato in 200 milioni di dollari. In tutti gli Usa si stima che in cinque anni il mercato della canapa sativa applicata alla medicina supererà gli 8,9 miliardi di dollari. Quasi la metà del giro d’affari illecito collegato allo spaccio e al traffico di droga, stimato in 18 miliardi.

    IL RUOLO DELL’ITALIA - In Italia l’interesse verso le nuove applicazione dei principi attivi della cannabis si sta traducendo in alcune proposte di legge. Quella del senatore del Pd Luigi Manconi, sulla depenalizzazione dei reati collegati al consumo e alla coltivazione della canapa, ha avuto il pregio di riaccendere i riflettori sulle centinaia di pazienti che pur di non rivolgersi al mercato nero si arrischiano a coltivare in casa piantine di marijuana, e che per questo vanno incontro a severe conseguenze penali. Il Cnr ha invece promosso una proposta di Legge per avviare coltivazioni protette di cannabis in Italia, allo scopo naturalmente di rifornire le Asl che per l’approvvigionamento all’estero dei derivati della canapa sostengono costi enormi. Ed anche in questa avventura è presente il Cra.

    [Only registered and activated users can see links. ]

Pagina 13 di 15 PrimaPrima ... 31112131415 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.