Pagina 5 di 10 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 92

Discussione: Ecovillaggio Dolce Vita/Enjoint?

  1. #41
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    italia
    Messaggi
    10,075
    Mentioned
    397 Post(s)
    Ne è stato parlato più e più volte,e per molti già l'idea di lasciare tutto per spostarsi di 100 km da casa è un eresia,se a questo ci aggiungiamo che si lascia tutto per stare in un'allegra comunità fatta quindi di rinunce ecco che tutto diventa veramente fantascienza allo stato puro,se in più ci vogliamo aggiungere che anche stando nel niente con niente,chi ha figli vuole garanzie di poter ugualmente garantire un istruzione ai propri figli....allora parliamo proprio di qualcosa impensabile tipo macchina del tempo.
    Non voglio essere disfattista,ma la prima discussione di questo tipo l'ho aperta io due anni fa e questi sono stati i punti cardine x il quale alla fine nessuno avrebbe mosso un dito...non ci riesce nemmeno raccogliere due euro per sistemare e/o allargare la casetta che viene ormai usata da due anni per i ritrovi di EJ figuriamoci una comunità intera
    Chi ha paura muore ogni giorno,chi non ha paura muore una volta sola

  2. #42
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Novara
    Messaggi
    157
    Mentioned
    26 Post(s)
    Bella idea costruire un Ecovillaggio, io ci sono con tanta voglia di reagire perché davvero credo che chiunque abbia provato le gioie della vita vissuta in una realtà rurale, fuori dal contesto cittadino dalla contaminazione fisica e psicologica. ..
    Malgrado abbia poi letto le altre risposte, devo assolutamente dire che ho risposto d'impeto avendoci pensato e ripensato più volte, e allora lasciatemi sognare..

    Continua..
    Ultima modifica di enricostracciatella; 19-03-15 alle 12:04 Motivo: Aggiornamento risposta

  3. #43
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    469
    Mentioned
    89 Post(s)
    Ne sono nati parecchi di eco villaggi negli ultimi anni.... non vedo perché non potrebbe nascerne uno in più. La cosa andrebbe organizzata bene e con piena consapevolezza di ciò che comporta una simile scelta. Citand ad esempio alcuni degli ostacoli evidenziati da Dantep direi che dovrebbe essere scontata la volontà di spostarsi di almeno 100km o forse anche di più, ci si deve rendere conto che l'obbiettivo é decrescere, vivere meglio, con meno. Salvaguardare il pianeta e il nostro futuro. Io ci sarei, davvero. Da un po penso al trasferimento in Spagna, ma devo essere sincero, mi fa rabbia "gettare la spugna" e abbandonare il mio paese d'origine. Non mi dispiacerebbe quindi vivere in una realtà diversa, in Italia, per quanto piccola, che mi permetta di interagire principalmente con persone capaci di portare rispetto al prossimo e vivere sereni, non voglio imposizioni religiose o culturali ne tantomeno alimentari, vorrei un posto dove si possa dialogare, collabora e rispettarsi. Possiamo avere tutti una linea di pensiero simile ma idee differenti, si dialoga e si trova insieme la soluzione più opportuna nel rispetto di tutti gli abitanti dell'ecovillaggio. Vorrei riuscire anche a creare un entrata economica, producendo qualcosa che possa essere venduta al di fuori del villaggio, magari anche coltivando canapa, da fibra o da seme o forse meglio ancora ingegnarsi per diventare uno degli anelli della catena di trasformazione. Ci si dovrebbe produrre quanto più cibo possibile e quello in esubero trasformarlo e rivenderlo. Ci si dovrebbe produrre quanta più energia pulita possibile e quella in esubero rivenderla. Si dovrebbe costituire un associazione per ottenere il diritto di autocostrurci delle abitazioni ecologiche ed economiche. Sarebbe opportuno trovare un pezzo di terra con acqua in abbondanza e capire bene gli aspetti burocratici e fiscali per dare vita a una meravigliosa ma non utopica realtà. Ci si dovrebbe reinventare ed imparare a vivere in un modo completamente nuovo, più sereno e più appagante. A me, se ancora non si fosse capito, piacerebbe davvero tanto e sarei disposto a spostarmi senza esitare negli angoli più remoti del nostro (geograficamente) bellissimo paese, anzi fosse per me potremmo fare tutto ciò anche in Andalusia. Difficile organizzare tutto ciò... ma le cose semplici nella vita, almeno nella mia, a oggi son state davvero poche....
    L'erba del vicino è sempre più verde
    .
    Ma la mia è più buona perche faccio un buon flush Hidden Content

  4. #44
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    5,170
    Mentioned
    524 Post(s)
    Segnalo un sito interessante e utile a riguardo: http://cohousing.altervista.org

    Questo sito raccoglie le vostre manifestazioni d'interesse, e al raggiungimento di un numero sufficente di adesioni nelle zone di vostro interesse sarete ricontattati per formare un gruppo motivato alla realizzazione di un ecovillaggio. Per aderire riempi il modulo in questa pagina.


    Ad ogni modo non accantoniamo l'idea dell'ecovillaggio Dolce Vita / Enjoint: prima o poi, se sa da fare, si farà! ;)
    "Personalmente tra tutti i forum ho scelto Enjoint perchè qui la ganja rappresenta il contorno alla vita di ogni utente, e non il centro attorno a cui ruota il resto. Qui si valorizzano gli utenti come persone prima che come coltivatori." - cit. Mad man

  5. #45
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    campa cavallo che l'erba cresce beato lui! sono oramai 30 anni che ne sento di ogni......
    sono più delinquenti chi ne aprofitta? o polli noi che vogliamo cambiare il mondo a nostri gusti?
    l'unico motivo è fumare? brutta bestia ho smesso di considerare il gruppo proprio per quello....
    finche se fuma a scrocco tutti in fila, tutti bravi....come finisce e i furbetti di turno?
    che aspettano che qualcuno spiani la strada per poi fare gli splendidi? con malelingue a seguito?
    x un ecovillaggio joint immersion sotto casa sarà dura
    ma piloti depressi permettendo e un joint in meno al dì in tanti si può

    ok non servono i soliti che hanno da fa sapè "che fora che so" "avvistatori di alieni" "mondi contorti"
    ho fumato come un turco..... ma ne avessi visto uno

  6. #46
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ecko Visualizza Messaggio
    Segnalo un sito interessante e utile a riguardo: http://cohousing.altervista.org

    Ad ogni modo non accantoniamo l'idea dell'ecovillaggio Dolce Vita / Enjoint: prima o poi, se sa da fare, si farà! ;)
    e che è? un sito che si presenta con una pagina di iscrizione inserisci i dati che ti sistemiamo noi?
    non si parlava di uscire dal sistema? dalla padella alla brace? sa da pagà al furbetto di turno?

  7. #47
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    5,170
    Mentioned
    524 Post(s)
    Riuppo per chiedere e capire chi SERIAMENTE interessato all'argomento. Io ho qualche novità a riguardo ma la cosa ora va discussa a voce, face to face.
    Si potrebbe pensare a un incontro-riunione-chiacchierata a Bologna durante la fiera IndicaSativa (5-6-7 giugno).

    Cito alcuni di quelli che hanno partecipato al topic: @the hustler @RigorMortis @white dwarf @Yomi @MJM @rouge @bluedigit @gabrio @Pawan Kumar - ASCIA @wow @moran @Myface @tiffenau @liri @Dantep @folgore @enricostracciatella @sasso
    "Personalmente tra tutti i forum ho scelto Enjoint perchè qui la ganja rappresenta il contorno alla vita di ogni utente, e non il centro attorno a cui ruota il resto. Qui si valorizzano gli utenti come persone prima che come coltivatori." - cit. Mad man

  8. #48
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ecko Visualizza Messaggio
    Riuppo per chiedere e capire chi SERIAMENTE interessato all'argomento.
    Si potrebbe pensare a un incontro-riunione-chiacchierata a riguardo a Bologna durante la fiera IndicaSativa (4-5-6 giugno).
    il problema di fondo è come numerare le piante è un attimo bruciarle! una mezza ideuccia la avrei ma non di certo qua in italia e tanto meno sperare di vivere di raccolto.... sono 8 anni che non fumo più..... e una settimana ogni tanto per una rimpatriata ci potrebbe stare l'ho buttata li vediamo chi coglie la finezza

  9. #49
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    5,170
    Mentioned
    524 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da isopaz Visualizza Messaggio
    il problema di fondo è come numerare le piante è un attimo bruciarle! una mezza ideuccia la avrei ma non di certo qua in italia e tanto meno sperare di vivere di raccolto.... sono 8 anni che non fumo più..... e una settimana ogni tanto per una rimpatriata ci potrebbe stare l'ho buttata li vediamo chi coglie la finezza
    Io no. Non ho colto nulla. Ma zero proprio.
    "Personalmente tra tutti i forum ho scelto Enjoint perchè qui la ganja rappresenta il contorno alla vita di ogni utente, e non il centro attorno a cui ruota il resto. Qui si valorizzano gli utenti come persone prima che come coltivatori." - cit. Mad man

  10. #50
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Novara
    Messaggi
    157
    Mentioned
    26 Post(s)
    A Bologna, io potrei arrivarci per discutere a quattrocchi ma poi il problema saranno i tempi di attuazione, discusso il progetto si dovrà provare a renderlo pratico perché sia attuabile. io purtroppo non posso + aspettare. Vi voglio bene.. URGENTEMENTE IO DEVO EMIGRARE

Pagina 5 di 10 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Chi Ha Letto Questa Discussione: 7

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.