Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36

Discussione: Solo una domanda

  1. #1
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    1,525
    Mentioned
    217 Post(s)
    Riesci a trovare un esempio di una popolazione o comunque un insieme di ‘’elementi’’ organici o non, la cui meno che milionesima parte riesce ad influenzare direttamente la totalità, senza passare per le unità che compongono il totale ma arrivando alla modifica finale in maniera simultanea?

  2. #2
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Località
    in roLLmagna
    Messaggi
    1,032
    Mentioned
    59 Post(s)
    dici a parte i pezzi di merda che ci governano?
    Habet multum iucunditatis hashi ganjique rollatio (Sdlinio)

  3. #3
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    1,525
    Mentioned
    217 Post(s)
    No no, proprio loro!

    130 persone da una parte - 750 milione dall'altra. Se non sbaglio qualcunosa del tipo 0,0000001% o giù di lì.

    Cioè zio, capiamoci. Complimenti Cose del genere in natura non se ne vedono tante...anzi a pensarci a me non vengono in mente altri esempi.
    Come se con un contagocce ne fai cadere una in un lago e improvvisamente hai generato uno tsunami. Grandiso, davvero.

    Che teste di cazzo che siamo!

  4. #4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    719
    Mentioned
    34 Post(s)
    In effetti chi ci obbliga, per esempio, ad avere la macchina?
    Chi ci obbliga ad avere il telefonino, chi ci obbliga a lavorare, a pensare, a comportarci così?
    L'uomo è anche un mammifero.
    Siamo cioè esseri che vivono bene nel branco, esseri abili ad adeguarsi all'ambiente in cui si trovano.
    Un bimbo che nasce e cresce qui, generalmente, avrà crescendo un certo tipo di problemi.
    Un bimbo africano o nepalese ne avrà altri.

    Dicevo, nessuno ci obbliga, ma lo facciamo.
    Lo facciamo per essere accettati. Per essere "come gli altri".
    Il grande fratello. Ognuno di noi è una telecamera.
    Se per strada vediamo passare uno vestito strano o con un abito inconsueto, subito guardiamo, ci giriamo.

    Generazioni intere sono vissute in uno "stagno mentale", senza mai aver avuto il coraggio di spingersi oltre con la curiosità.

    Una cosa è certa. Se noi, tutti noi, volessimo davvero, il mondo migliorerebbe da subito.
    Domani uscirete di casa e non ci saranno macchine.
    La gente sorriderà.
    Non si sentirà più il rumore incessante dei motori, l'aria diventerà respirabile; si sentiranno solo i bambini giocare, per la strada, senza la paura di venire travolti da un suv guidato da una lampadata rifatta.

    Io penso sempre questo.
    Il popolo è come un elefante, trainato da un topolino.
    Il topolino è l'uomo che ha paura e che quindi vuole il potere in questa vita. E' avido, furbo.
    L'elefante, che non sa il suo peso, il suo valore, forse è addormentato, si lascia condurre al guinzaglio da questo minuscolo essere: basterebbe che si risvegliasse e il topolino non potrebbe più fare nulla per condurlo dove vuole.
    Sarebbe libero.
    Ma finora l'incanto del topo vince.
    A volte mi fermo a pensare all'Italia. Povera Italia questa volta lo dico senza ironia alcuna.
    Pensateci un attimo. Eravamo degli staterelli divisi e diversi fra loro. Poi ci hanno unito, con uno scotch tricolore. Bene. Poi una guerra mondiale. Poi il fascismo e una seconda guerra. Poi, ricostruire il Paese, con i soldi "interessati" degli Americani, che hanno sempre tenuto per le palle i nostri politici, poi il boom economico, il mito del consumo, il miracolo italiano. Ringraziavamo i caroselli, la millecento, la partita la domenica.
    E oggi, ci ritroviamo, rincoglioniti più che mai, che cerchiamo di tirarci fuori dalla melma, una volta che abbiamo capito che era solo un sogno. Cosa è rimasto? Che cosa abbiamo e che cosa abbiamo perso?
    Facciamocele queste domande, seriamente.
    Perché un giorno l'elefante possa tornare a correre libero.
    Hidden Content Originariamente Scritto da Pawan Kumar - ASCIA Hidden Content
    adesso li facciamo ballare con un'altra musica, la nostra, quella della Verità.

  5. #5
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    4,534
    Mentioned
    365 Post(s)
    Uhm... Io mi limiterei a dire questo: il 99 per cento delle specie si e' estinto, prima o poi stara' a noi, sia che per noi abbiamo fatto il bene che non... Con un presupposto del genere occorrerebbe provare a migliorarsi, giusto per non sprecare tempo
    Ultima modifica di tiffenau; 30-11-15 alle 11:45
    vuoi l'indoor?
    no, niente cioccolato grazie

  6. #6
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    719
    Mentioned
    34 Post(s)
    Ieri mentre pensavo a questo argomento, mi è capitato di riascoltare queste parole:

    Hidden Content Originariamente Scritto da Pawan Kumar - ASCIA Hidden Content
    adesso li facciamo ballare con un'altra musica, la nostra, quella della Verità.

  7. #7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Nei pressi di un arcobaleno
    Messaggi
    4,108
    Mentioned
    652 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da cheese Visualizza Messaggio
    Riesci a trovare un esempio di una popolazione o comunque un insieme di ‘’elementi’’ organici o non, la cui meno che milionesima parte riesce ad influenzare direttamente la totalità, senza passare per le unità che compongono il totale ma arrivando alla modifica finale in maniera simultanea?
    Ahimè, se solo avessimo voluto, un altra milionesima parte, come un liquido di contrasto, avrebbe potuto colorare la restante massa, per distinguersi da quella prima milionesima, attaccarla e distruggerla.........solo cosi si potrebbe fare........questa è la forza dei colori, invece stiamo andando a cercare quella omogeneità cromatica che in natura non esiste.
    A discapito della natura stessa............
    ..... LA CORRUZIONE FA APPARIRE LA GIUSTIZIA COME UNA FOLLIA.....

    Hidden Content


  8. #8
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Denmark
    Messaggi
    1,222
    Mentioned
    157 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da groow Visualizza Messaggio
    Ahimè, se solo avessimo voluto, un altra milionesima parte, come un liquido di contrasto, avrebbe potuto colorare la restante massa, per distinguersi da quella prima milionesima, attaccarla e distruggerla.........solo cosi si potrebbe fare........questa è la forza dei colori, invece stiamo andando a cercare quella omogeneità cromatica che in natura non esiste.
    A discapito della natura stessa............
    E gli ormoni non sono un esempio? Solo "un paio" possono stravolgere l'intero sistema in un battibaleno !!!
    Tra l'altro senza passare "dal via"

    E per quanto riguarda noi, esseri più o meno infingarditi c'è un'unica coscienza collettiva (e connettiva) alla quale ci possiamo connettere, appunto, quando e come vogliamo, basta solo....volerlo!
    Così promette Maharishi Mahesh Yogy con anni e anni di studi sugli effetti della meditazione trascendentale di pochi individui sulla massa: condusse vari esperimenti insieme ad esperti occidentali -lui è comunque laureato in fisica- in città americane e ne ha verificato il calo di criminalità generale in concomitanza alle sessioni di meditazione trascendentale....liberi di crederci oppure no.
    Li hanno divullgati come dati scientifici anni fa, ora che ci sono molte coscienze sveglie, sarebbero capaci di dire che il metodo è una baggianata, quando, in realtà, i risultati sono stati studiati approfonditamente e i contenuti degli esperimenti riproprosti negli anni successivi. Ecco un link [Only registered and activated users can see links. ]
    And you tried to accumulate But the world is full of hate
    So all of your best thoughts just adrift through space
    I know a place where we can carry on,
    We can carry on, we can carry on...
    And this people like you, ooh, people like me
    People need to be free, yeah!
    There's a place in the sun where there is love for everyone
    Where we can be yeah!
    (Bob Marley) Hidden Content

  9. #9
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Valsusa
    Messaggi
    7,786
    Mentioned
    799 Post(s)
    Mi vengono in mente, oltre agli esseri umani, i virus.....
    Hidden Content

    "Rammentiamoci sempre che ogni qualvolta lasciamo scritto qualcosa,si lascia solo delle parole messe li,ognuno poi le interpreta come vuole,non é la stessa conversazione fatta faccia a faccia .." cit. Dantep

  10. #10
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    4,534
    Mentioned
    365 Post(s)
    Difficilmente esiste qualche tipo di essere vivente che non abbia patrimonio genetico in comune coi virus... Sembra che siano fattori fondamentali per la vita..
    Invece riguardo al discorso di Berry, del quale anche io ero a conoscenza, un paio di considerazioni da fare ci sono: poca validita' scientifica come numero di campioni, e credo,ribadisco 'io credo', nessuna pubblicazione scientifica
    vuoi l'indoor?
    no, niente cioccolato grazie

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.