Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Consigli per gli acquisti Amsterdam

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    946
    Mentioned
    113 Post(s)
    Ciao a tutti ragazzi!! Tra qualche giorno partirò per Amsterdam. è la mia quarta volta
    Ci vado per andare al Defqon1 festival, e a far visita ad un amico che da poco si è trasferito lì.
    Volevo chiedervi se potevate consigliarmi qualche ottimo coffee shop e non i soliti "commerciali" che conosco a memoria, e cosa consigliate di provare lì. Tipo gli estratti di THC si trovano facilmente o bisogna andare in coffee specifici?
    O ancora meglio si sapete indirizzare a qualche sito/guida dove informarmi sulle ultime novità nel mondo high?
    Grazie!

  2. #2
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    344
    Mentioned
    55 Post(s)
    Sicuramente Grey area, conosciuto e storico ma sempre con ottimi prodotti.
    Adoravo la loro Yellow cab .... qualcuno sa se la fanno ancora?

  3. #3
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    paese dei balocchi
    Messaggi
    4,151
    Mentioned
    629 Post(s)
    l'ultima volta che sono stato a Dam risale al 2010 quindi non saprei consigliarti
    sicuramente se eviti i coffee del centro e visiti quelli un po' più periferici trovi qualche delizia rara sicuramente

  4. #4
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    South
    Messaggi
    194
    Mentioned
    55 Post(s)
    [Only registered and activated users can see links. ]

  5. #5
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    ci son stato un sei mesi fa' circa, personalmente di "dab" non ne ho visto manco l'ombra.

    tuttavia bush docter's ha l'ice-o-lator che è un concentrato veramente potentissimo [costo: 100 euro 1 gr].
    è in polvere, appena lo maneggi diventa plastico, non ha terpeni o particolar sapore da quanto ricordo... l'effetto è quello di uno schiacciasassi sopra spongebob... e tu sei spongebob.

    ti consiglio cmq bagheera [ah, la loro blue cheese di barney's!], grey area, dampkring.

  6. #6
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Haarlemmerstraat 102
    Messaggi
    5,251
    Mentioned
    641 Post(s)
    Io Amsterdam la conosco parecchio bene e purtroppo è in caduta libera da qualche anno, tuttavia mi fa abbastanza ridere il fatto che fuori dal centro si fuma meglio, a volte è vero, ci sono buoni coffee ma niente di troppo meglio del centro e nemmeno troppo peggio. La verità è che l'erba non è così buona come una volta, o magari è sempre la stessa e il mio palato si è raffinato, il consiglio è sempre il solito: farsi mostrare tutto prima di comprare ed evitare fondi di barattolo sbriciolati che non fumeresti neanche a casa tua. Se ti piacciono gli hash ti puoi sbattere alla ricerca di vari imported da varie parti del mondo o le estrazioni olandesi, io un salto da Barney's ce lo faccio sempre, caramella cream è forse il mio hash preferito, il Resin ha delle grandi estrazioni e poi vabbè Grey Area che credo sia il miglior coffe di Amsterdam per prodotti venduti, come locale è abbastanza scomodo. Se hai modo di girare puoi farti un salto ad Harlem o Utrecht, sono posti carini da vedere è qualcosa di buono lo puoi trovare, un amico che abita lì mi fece avere 10g di Super Silver Haze direttamente da Utrecht che ancora me la ricordo.
    Picasso, Hunter e Bushdoctor bene anche se l'ultimo una volta mi ha truffato con due erbe esattamente uguali però le estrazioni sono tanta roba e non si può non comprare il waterworks dal Dampkring, vero Ice Made in Netherland.

  7. #7
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ..arrivi allo stop, poi destra sul ponte, dritto alla rotonda, passi il dosso, avanti 150m sulla...
    Messaggi
    579
    Mentioned
    90 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Gam Visualizza Messaggio
    La verità è che l'erba non è così buona come una volta
    Quotone! Ci sono stato due volte, nel 2010 e successivamente nel gennaio 2016. Nel 2010 ricordo che in giornate di fumate intense, la mia faccia assomigliava e quella di un gargoyle cinese, nel 2016 invece tutto abbastanza tranquillo, si che sballa l'erba di Amsterdam, ma é diventato tutto molto commerciale, come per tutte le cose poi...ricordate il cornetto algida di una volta? Era grande quanto un cono da segnalazione stradale, ora....se non ne mangio due non mi scaldo neanche un dente
    "Fare o non fare, non esiste provare"

  8. #8
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Haarlemmerstraat 102
    Messaggi
    5,251
    Mentioned
    641 Post(s)
    Premetto che commerciale e le accezioni dispregiative del termine le eliminerei dal vocabolario, niente contro chi le usa, ma per quanto mi riguarda tutto ciò che non è esclusivo è commerciale, dall'erba alla musica, un bel calderone
    Io la frequento regolarmente da esattamente dieci anni e come ho ribadito più volte accetto il gioco, mi sta bene pagare il doppio rispetto alla Spagna però pretendo un prodotto di qualità. Io sono di gusti difficili, spesso non mi accontento, e preferisco andare dove so che sto bene, recentemente amici che sono stati su, bocche buone ma che conoscono il prodotto buono, tornando mi hanno dato dei feedback pessimi, erba scoppiettante che non brucia, fertilizzazioni massicce mia risciacquate, più che commerciale una vera e propria merda. Se non fosse per l'atmosfera e il sistema legato al prodotto non ci sarei mai più tornato dopo tre o quattro volte, però nonostante L erba non sia generalmente un granché compro hashish e mi godo i coffee, sognando di poterne comprare uno, magari un giorno sta pazzia la farò per davvero.

  9. #9
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    946
    Mentioned
    113 Post(s)
    Grazie per i consigli ragazzi!! Mi sono salvato tutto su google maps...
    Spero che gli ice o lator li vendano anche a 0,2/0,3 alla volta o joint già fatti! Lo fumai da un amico a Barcellona che auto produce... e che ve lo dico a fare

  10. #10
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Super DJ Visualizza Messaggio
    Spero che gli ice o lator li vendano anche a 0,2/0,3 alla volta o joint già fatti! Lo fumai da un amico a Barcellona che auto produce... e che ve lo dico a fare
    sicuramente 0.5 lo vendono. [segue momento storiella a fondo commento]

    ad amsterdam negli ultimi anni ci sono stato più di una volta l'anno.
    la mia sensazione è c'è del vero sia per quanto riguarda le nostre capacità di apprezzamento, sia per la qualità.
    in più non dovete sottovalutare la vostra tolleranza al thc... che in america sta facendo, secondo me, danni [tant'è appunto questa orda di moonrocks, sunrocks, dab e quant'altro].
    io fumo tanto ma non ho la fortuna di fumare sempre cose di qualità e la sostanziale differenza sta nel sapore più che nella botta.... e poi se diventi un grower scopri che il sapore è ancora tutt'altra cosa rispetto a quanto ti rifilano ad amsterdam.


    momento storiella:
    ero all'ultimo piano di bush docter, eravamo un po', ognuno con un cannone in mano [io avevo un ak47].
    sento due ragazzi tossire per 10 minuti senza fermarsi. li guardo, forse 20 anni a testa, anche meno.
    hanno questo cannone brutto e storto e sbuffano fuori dalla finestra che a momenti gli partono via i polmoni.
    due cani per strada che abbaiano farebbero meno casino.
    "huè, is everything all right?" dico
    "sì sì, è abbiamo esagerato" rispondono in italiano.
    "ah, cioè?"
    "eh stiamo provando l'ice-o-lator"
    al mio tavolo iniziamo a ridere. il giorno primo, alle 9, la prima canna del mattino che mi avevano passato era carica di ice-o-lator e il mio commento venne rivolto tutto alle santità e al fatto che non avrei capito un cazzo per tutto il giorno.
    "quanto ne avete messo?"
    "è un cannone da 50 euro, mezzo grammo".
    newbie.
    ricordo che la bush docter ci dissero che era thc al 90%, ma non lo giuro, mi sembra una cifra insensata se ci ripenso.
    la lezione è metterne veramente poca. non siamo abituati e la botta non è ricreativa o particolarmente piacevole, è estrema.
    immagino che il dab in qualche modo ci somigli ma io sono un detrattore degli estratti e delle concentrazioni.
    [io per 100 euro avrei comprato almeno 6/7gr di erbe miste per farmi una cultura... vabeh...]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.