Thanks Thanks:  0
Mi piace Mi piace:  0
Non mi piace Non mi piace:  0
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: ITALIANO bloccato nei caraibi! CON 187 KG DI COCA

  1. #1
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    130
    Mentioned
    0 Post(s)
    ITALIANO BLOCCATO NEI CARAIBI CON 187 KG DI COCAINA
    Fonte: Ap

    Insieme a uno spagnolo su una barca a vela diretta in Europa

    CHARLOTTE AMALIE (Isole Vergini, USA), 17 maggio 2005 - I procuratori federali statunitensi hanno incriminato ieri nelle Isole Vergini (Usa) due europei accusati di contrabbando di 187 chilogrammi di cocaina, che i due trasportavano su una barca a vela diretta in Europa, secondo quanto annunciato dalle autoritÓ. Jose' Ganuza, spagnolo quarantenne, e Andrea Mauro, trentunenne italiano, sono stati formalmente incriminati dalla corte distrettuale statunitense di St. Thomas, ha detto l'assistente procuratore James Carroll.

    L'atto formale d'accusa sarÓ emesso in settimana. I due arrestati compariranno domani, mercoledý, davanti a un giudice dove potranno chiedere la libertÓ su cauzione, ha detto Carroll. Ganuza e Mauro sono stati arrestati mercoledý scorso a bordo della Geo, una barca a vela di dodici metri, a nordest di Anguilla, territorio britannico nei Caraibi, secondo quanto riferito dalla guardia costiera statunitense. La barca, registrata nel porto di Gibilterra, era diretta in Europa, hanno detto le autoritÓ. La guardia costiera Ŕ salita a bordo e ha scovato la cocaina nascosta all'interno e divisa in 167 pacchetti.

    Carrol ha rifiutato di dire dove sono ora detenuti i due arrestati, per evitare rischi allo loro incolumitÓ. Se condannati, i due europei rischiano tra i dieci anni di carcere e l'ergastolo, ha detto Carroll.

  2. #2
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    470
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da mother_fuckers
    ITALIANO BLOCCATO NEI CARAIBI CON 187 KG DI COCAINA
    Fonte: Ap

    Insieme a uno spagnolo su una barca a vela diretta in Europa

    CHARLOTTE AMALIE (Isole Vergini, USA), 17 maggio 2005 - I procuratori federali statunitensi hanno incriminato ieri nelle Isole Vergini (Usa) due europei accusati di contrabbando di 187 chilogrammi di cocaina, che i due trasportavano su una barca a vela diretta in Europa, secondo quanto annunciato dalle autoritÓ. Jose' Ganuza, spagnolo quarantenne, e Andrea Mauro, trentunenne italiano, sono stati formalmente incriminati dalla corte distrettuale statunitense di St. Thomas, ha detto l'assistente procuratore James Carroll.

    L'atto formale d'accusa sarÓ emesso in settimana. I due arrestati compariranno domani, mercoledý, davanti a un giudice dove potranno chiedere la libertÓ su cauzione, ha detto Carroll. Ganuza e Mauro sono stati arrestati mercoledý scorso a bordo della Geo, una barca a vela di dodici metri, a nordest di Anguilla, territorio britannico nei Caraibi, secondo quanto riferito dalla guardia costiera statunitense. La barca, registrata nel porto di Gibilterra, era diretta in Europa, hanno detto le autoritÓ. La guardia costiera Ŕ salita a bordo e ha scovato la cocaina nascosta all'interno e divisa in 167 pacchetti.

    Carrol ha rifiutato di dire dove sono ora detenuti i due arrestati, per evitare rischi allo loro incolumitÓ. Se condannati, i due europei rischiano tra i dieci anni di carcere e l'ergastolo, ha detto Carroll.
    8O 8O 8O 8O

  3. #3
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    296
    Mentioned
    0 Post(s)
    COMPLIMENTONI :lol:

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    271
    Mentioned
    0 Post(s)
    Poverini....
    Che facevano di male?? :cry:


























  5. #5
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    130
    Mentioned
    0 Post(s)
    pekkato...

  6. #6
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    130
    Mentioned
    0 Post(s)
    pekkato.-..PER LUI

Chi Ha Letto Questa Discussione: 0

Attualmente non ci sono utenti da elencare.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.