Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: costi totali procedura x difendersi dal possesso di roba legale

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    non é chiaro il titolo ma verrebbe troppo lungo.
    vorrei sapere circa i costi di un avvocato x dimostrare oppure solo x fare la procedura iter per un futuro . tipo se mi trovano con erba legale. o con una o piu piante legali.

    il legale serve in ogni caso?
    e se dimostro che ho ragione cioe dopo aver analizzato la roba e la trovano in regola?

    poi mi verra rimborsato se vinco la causa oppure no? in tal caso (no) perche dovrei indebitarmi avendo ragione?

  2. #2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    2,689
    Mentioned
    384 Post(s)
    Di solito funziona cosi' un po' ovunque, difendersi costa e quasi sempre piu' spendi e meglio ti difendi.

    Che poi qui le cose siano peggiori a livello garanzie per la cannabis siamo quasi all'inquisizione e non sai mai bene come e cosa possa accedere, dipende da troppe cose.
    Non c'e' nessun iter da seguire se non quello del buon senso.

    Sotto l'aspetto pratico per un appassionato privato l'erba legale non esiste anche se la legge non dice in alcun modo questo... l'atteggiamento inquisitorio che viene applicato costringe chi dovesse malauguratamente subire un controllo a dover dare mille giustificazioni e soprattutto a passare almeno inizialmente i guai comuni a chiunque coltivi cannbis.
    Semmai dopo le cose possono anche andare a posto, peccato che ci sia quasi certamente un calvario in mezzo.

  3. #3
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    ma dovrei pagare anche se nn trovano nulla

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    2,689
    Mentioned
    384 Post(s)
    un avvocato costa a prescindere, mica lo fa gratis e' il suo lavoro.

  5. #5
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    forse nn mi sono spiegato.
    esempio.
    il vicino vede una serra con luci ecc ecc e pensa: quello coltiva erba.
    avvisa i vigili o chi serve.
    mi arrivano e perquisiscono e trovano solo piantine di verdure ecc. ma nemmeno un seme o altro riguardo la erba. al max se trovano qualcosa trivano erba di canapa legalmente acquistata quella che trovi nel sito assocanapa. prelevano quella e la analizzeranno .

    a me servira un avvocato x difendermi da che cosa poi? x dei sospetti infondati?
    e per la canapa legale acquistata con regolare scontrino?
    loro dopo averla analizzata e scoperto che e ' in regola decade tutto? nel frattempo a me serve un avvocato o posso solo aspettare sapendo che tanto nn troveranno niente in quella acquistata legalmente?

    cioe hai capito ora?
    serve un avvocato anche in questo caso?
    se si e poi ho ragione a chi chiedo il rimborso delle spese sostenute x difendermi? al vicino? che poi verra scritto che mi ha imputato lui?

  6. #6
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    1,521
    Mentioned
    271 Post(s)
    chiedo scusa: ho risposto ma senza aver capito niente quindi ho cancellato.
    Ultima modifica di green_youth; 25-01-19 alle 16:17

  7. #7
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    7,874
    Mentioned
    1126 Post(s)
    e' inutile fasciarsi la testa prima di rompersela.
    Primo non sta scritto da nessuna parte che qualcuno debba rimborsarti qualcosa.
    Pagare un avvocato e' una tua scelta.
    Ci sono almeno in teoria i difensori di ufficio o il pubblico patrocinio.

    Detto questo se tu hai un box e ci fai i peperoni, le melanzane o ci fai scorrazzare un bel macaco, non incorri in nessun guaio e nessuno si puo' permettere di toccare un solo spillo.

    Se invece coltivi delle piante di canapa il discorso cambia.
    Legge o non legge, molto probabilmente ti verra' sequestrato tutto quanto (anche se non e' detto) verrai portato in questura e denunciato con l'art.73 .
    Tu ovviamente sosterrai le tue ragioni che verranno verbalizzate inizialmente dalle forse dell'ordine coinvolte, poi da Magistrato che predisporra' le verifiche e comunque sarai interrogato.
    E' pacifico pensare che l'intervento subitaneo di un avvocato al corrente della tua situazione magari gia' al momento della perquisizione di rito sia cosa buona e giusta e forse ti eviterebbe gran parte degli scazzi, ma non e' detto nemmeno questo, dipende molto da chi hai a che fare.

    Comunque se dopo tutte le verifiche non venisse riscontrata nessuna illegalita', la cosa finirebbe li.
    Qualche scusa, la restituzione del maltolto caso mai fosse avvenuta e buonasera.
    Ma tu in ogni caso di rimborsi non ne avresti e se ti consigliano di richiederli in queste condizioni, cambia avvocato.

  8. #8
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    si la prima faccenda.
    dunque se nn trovano nessuna irregolarita finisce tutto li e nn serve l 'avvocato.
    questo mi bastava capire
    grazie

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.