Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Chernobyl, la serie tv che risveglia le coscienze

  1. #1
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    4,623
    Mentioned
    10 Post(s)
    Forse solo un bambino potrebbe approcciarsi a questa mini serie senza pregiudizi. Qualcuno insomma per cui “Chernobyl” non sia sinonimo di tragedia, e per dirla meglio: tragedia legata ai rischi[Only registered and activated users can see links. ]

    [Only registered and activated users can see links. ]

  2. #2
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Località
    Humboldt County
    Messaggi
    649
    Mentioned
    89 Post(s)
    Come dice l'articolo la serie non voleva essere un documentario ma fiction basata su fatti storici.
    In ogni caso l'ho trovata profonda e delicata, calamitica e straziante come ci si può aspettare. Davvero ben fatta, non sapevo i molti dettagli della vicenda e grazie a questa serie mi è venuta voglia di approfondire.
    Consiglio la visione a tutti, splendido Skarsgård come sempre
    Hidden Content

    "How odd I can have all this inside me, and to you it's just words." DFW

  3. #3
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    1,512
    Mentioned
    271 Post(s)
    a me pare che ci sia una dose leggermente eccessiva di propaganda antirussa dentro, ma non l'ho affatto disprezzata. il tema nucleare lo trovo da sempre molto interessante. uno dei miei primi ricordi vividi in assoluto di persona è quando dovetti smettere di bere latte fresco e passare per la prima volta all'UHT da piccolo d'altro canto...

  4. #4
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Valsusa
    Messaggi
    7,790
    Mentioned
    800 Post(s)
    I medici di Candiolo, IRCC dove mi curarono quasi 16 anni fa , hanno detto che una delle concause del mio tumore, fu l'esposizione alla contaminazione radioattiva in cibo e bevande, proprio durante la pubertà (avevo quasi 13 anni), e la provincia di Torino fu una delle zone più colpite. Dovrò guardare la serie
    Hidden Content

    "Rammentiamoci sempre che ogni qualvolta lasciamo scritto qualcosa,si lascia solo delle parole messe li,ognuno poi le interpreta come vuole,non é la stessa conversazione fatta faccia a faccia .." cit. Dantep

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.