Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Inquinamento ambientale.

  1. #1
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    3,179
    Mentioned
    261 Post(s)
    Volevo mostrare questa foto,ma forse già la avete vista,ormai gira in Rete,e mi ha colpito perché l'ucello che porta da mangiare al pulcino,una cicca di sigaretta,non si può guardare senza giramento di coglioni @[Only registered and activated users can see links. ] adesso capisco perché non vedi di buon occhio gli umani,e in effetti vedendo certe cose non hai tutti i torti
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    • Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: uccellino_mozzicone.jpg_997313609.jpg‎ 
Visualizzazioni: 3 
Dimensione: 72.1 KB 
ID: 123202

  2. #2
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    7 Post(s)
    @[Only registered and activated users can see links. ] Siamo parassiti per la terra caro, se guardi le variabili che determinano un parassita le abbiamo tutte.
    Poi evito di continuare a parlare che sono proprio di parte e se fosse per me...non ne rimmarrebbe neanche uno, me compreso.
    Forse é per questo che fumo tanto
    Ha senso dar valore al libero pensiero se non ci viene insegnato a pensare?

  3. #3
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    3,179
    Mentioned
    261 Post(s)
    Si lo zio, continuando così quanto ci rimane prima che il mondo collassi 80/100 anni,anche se volessimo recuperare ormai il danno e fatto e anche bene

  4. #4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    806
    Mentioned
    38 Post(s)
    Poi c'è anche da dire una cosa...che noi italiani siamo il peggio del peggio.
    In Germania per esempio c'è un servizio in ogni supermercato, dove tu porti indietro le bottiglie di plastica e te le ripagano 25 cent a bottiglia. Quello che guadagni lo puoi avere in contanti o scalare dalla spesa.
    Anche qui in qualche zona si fa ma ti danno tipo 2 o 3 cent a boccia.
    Non è proprio lo stesso incentivo.
    Ma è solo un esempio.
    Siamo un paese maledettamente indietro e marcio di mafie.
    Hidden Content Originariamente Scritto da Pawan Kumar - ASCIA Hidden Content
    adesso li facciamo ballare con un'altra musica, la nostra, quella della Verità.

  5. #5
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    3,179
    Mentioned
    261 Post(s)
    Noi italiani non siamo il peggio del peggio(forse lo siamo x altre cose) non siamo noi a volere così,ce chi ci comanda a volere tutto ciò,ci sono molte persone laureate che emigrano all'estero x avanzare con la loro carriera,e tranquillo che gli italiani che vogliono veramente realizzarsi sono tanti e molti si realizzano e poi guadagnano,ma e giusto,solo qui non si dà la possibilità di realizzarsi

  6. #6
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    3,179
    Mentioned
    261 Post(s)
    Noi italiani non siamo il peggio del peggio(forse lo siamo x altre cose) non siamo noi a volere così,ce chi ci comanda a volere tutto ciò,ci sono molte persone laureate che emigrano all'estero x avanzare con la loro carriera,e tranquillo che gli italiani che vogliono veramente realizzarsi sono tanti e molti c'è la fanno,poi guadagnano,ma e giusto,solo qui non si dà la possibilità di realizzarsi

  7. #7
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Località
    Dipende da tor
    Messaggi
    319
    Mentioned
    9 Post(s)
    Noi italiani siamo il peggio del peggio per quanto riguarda la giustizia...le brutte cose succedono anche in altre parti del mondo,ma li se sbagli paghi,e poi non sgarri più seno ti pettinano ,qua invece ti fai due mesetti ,poi un po di domiciliari,poi se hai i soldi non ne parliamo,decorrenza dei termini,e in un paio di annetti sei in giro a far disastri come e peggio di prima..qua se sei innocente devi aver paura...

  8. #8
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    806
    Mentioned
    38 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da mighio Visualizza Messaggio
    Noi italiani non siamo il peggio del peggio(forse lo siamo x altre cose) non siamo noi a volere così,ce chi ci comanda a volere tutto ciò,ci sono molte persone laureate che emigrano all'estero x avanzare con la loro carriera,e tranquillo che gli italiani che vogliono veramente realizzarsi sono tanti e molti c'è la fanno,poi guadagnano,ma e giusto,solo qui non si dà la possibilità di realizzarsi
    su Dolce Vita di questo mese c'è un bell'articolo sulla "restanza", intitolato Cambiare il mondo da fermi.
    Restare non è un fatto di pigrizia, di debolezza. dev'essere considerato un fatto di coraggio.
    Una volta c'era il sacrificio dell'emigrante e adesso c'è il sacrificio di chi resta.


    Io aggiungerei poi il riprendersi la vita senza delegare alla politica.
    Si può fare, si fa già, e ogni volta che avviene è un successo.
    Hidden Content Originariamente Scritto da Pawan Kumar - ASCIA Hidden Content
    adesso li facciamo ballare con un'altra musica, la nostra, quella della Verità.

  9. #9
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    7 Post(s)
    Rimaner per chi ma soprattutto perché? Il mondo e gli umani non hanno ne bandiera ne paese!
    Senza contare che abbiamo 10/12 anni prima del punto di non ritorno e già il mondo si sta svegliando!
    Io fossi in voi inizierei a vender tutto, beni e casa, prender tutto ed andare in un posto ecologicamente più tutelato e migliore, in italia tra 10 anni non si potrà più vivere tranquillamente.
    Trasferite il più possibile il vostro denaro con beni REALI! Case, terreni, serre per coltivare il vostro cibo, sistemi di depurazione dell'acqua ecc...
    Cambierà molto presto il mondo e le priorità che abbiamo sempre conosciuto, si sta aprendo un'era nuova per gli umani! quella della sopravvivenza in relazione ai nostri errori.
    Occhio alle vostre priorità e percezioni della vita, qui se si rimane indietro si muore ragazzi, non c'é da scherzare...
    Poi vedo che si parla di restare e di lottare....ma non vi accorgete che ci vogliono far tutti fessi qui?
    LEggete un po di ecologia...il mondo sta andando a quel paese e ci vogliono far credere che é ancora l'economia ed il denaro il valore principale...
    Non so, io mi sto già muovendo per andarmene entro il 2030 nella mia casetta di montagna isolata ed attrezzata, il dove lo sto studiando meticolosamente, però ho molta paura sinceramente ragazzi, i tempi sono maturi e sono arrivato molto tardi ad organizzarmi....Posso mettermi tutti i soldi da parte che voglio ma se tardo a convertirli in beni materiali rimango fregato e questi pensieri mi cerano molti stress...
    Voi come ve la vivete il cambiamento climatico?
    Ha senso dar valore al libero pensiero se non ci viene insegnato a pensare?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.