Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Tassa sul sesso: le prostitute di Bonn dovranno pagare 6 euro al giorno

  1. #1
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    suisse
    Messaggi
    3,146
    Mentioned
    562 Post(s)


    BONN (GERMANIA) – Nella capitale tedesca, a partire da agosto, chi occuperà i marciapiedi per prostituirsi dovrà pagare un biglietto di sei Euro, valido per l’intera giornata.
    La notizia è riportata dal giornale tedesco Bild secondo il quale il ticket sarà erogato dalle macchinette automatiche usate per i biglietti del parcheggio a pagamento che sono state opportunamente convertite ad uso e consumo delle lavoratrici del sesso.
    Un dipendente dell’Agenzia delle Entrate controllerà che la disposizione venga rispettata: chi non dovesse attenersi alle nuove regole pagherà tanto di multa, fino a cento Euro.
    Dalle circa 100 prostitute che operano sui marciapiedi di Bonn, la città conterebbe di ricavare circa 300.000 Euro all’anno, denaro che aiuterebbe la città a rifarsi delle ultime spese affrontate per fare dei parcheggi nella Immenburgstraße che sarebbero costati alla città più di 200.000 Euro.
    Se non al primo ciclo, già al secondo o al terzo quasi tutti riescono al ottenere buoni risultati con la tecnica classica. Quei pochi che non ci riescono è meglio che tornino piuttosto a spender i loro soldi dagli street-pusher.
    MrNatural

  2. #2
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    89
    Mentioned
    0 Post(s)
    Con quello che guadagnano queste signorine, 6 euro sono ben pochi, bisognerebbe pagassero l'iva sulle prestazioni, e su una incaprettata da 50 euro sono 10 euro...metti 10 incaprettate al giorno, fanno 100 euro...

  3. #3
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Free-uli
    Messaggi
    11,964
    Mentioned
    0 Post(s)
    Ahahhaah! Che si mettano il parchimetro in mezzo alle cosce

  4. #4
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    La strada
    Messaggi
    7,622
    Mentioned
    77 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da edcm Visualizza Messaggio
    Un dipendente dell’Agenzia delle Entrate controllerà che la disposizione venga rispettata: .
    Ecco, dopo il coltivatore di canapa questo è il secondo lavoro che vorrei fare!!! :-D
    "Se per vivere devi strisciare, alzati e muori."

  5. #5
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    1,882
    Mentioned
    21 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Randagio Visualizza Messaggio
    Ecco, dopo il coltivatore di canapa questo è il secondo lavoro che vorrei fare!!! :-D
    concordo pienamente con lei :D

  6. #6
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    180
    Mentioned
    0 Post(s)
    Perbacco, siete ancora in tempo...i trans vanno alla grande!

  7. #7
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    La strada
    Messaggi
    7,622
    Mentioned
    77 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da milkbar Visualizza Messaggio
    Perbacco, siete ancora in tempo...i trans vanno alla grande!
    Il dipendente dell’Agenzia delle Entrate, non la mignottaaa!!! hahahha!!!
    "Se per vivere devi strisciare, alzati e muori."

  8. #8
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    180
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Randagio Visualizza Messaggio
    Il dipendente dell’Agenzia delle Entrate, non la mignottaaa!!! hahahha!!!
    Cambia poco eh! Anzi più onesta la mignotta!

  9. #9
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    La strada
    Messaggi
    7,622
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quello poco ma sicuro!
    "Se per vivere devi strisciare, alzati e muori."

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.