Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Zeitgeist 1° 2° 3° capitolo doppiato in italiano

  1. #1
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,671
    Mentioned
    0 Post(s)
    CAMBIAMO IL MONDO...
    ..abbiate la pazienza di vederli tutti e di prenderli seriamente in considerazione... vedete tutto e quando avrete un quadro completo vedrete che tutto vi apparirà assai più semplice e possibile!

    ...
    Il Movimento Zeitgeist (The Zeitgeist Movement, TZM) è un movimento dal basso che ha come interesse il futuro dell'umanità. Nato nel 2008, si definisce un'organizzazione che promuove la sostenibilità, alla ricerca di una ristrutturazione della società umana, in cui le decisioni vengono raggiunte tramite l'applicazione razionale della logica e del metodo scientifico per il miglioramento della vita di tutti, non per il beneficio di pochi gruppi di élite


    1° Capitolo: Zeitgeist The Movie:
    È un documentario diviso in tre parti, apparentemente distinte ma rivolte verso un unico messaggio. La prima parte tratta di religione, mito e astrologia. La seconda parte rivisita gli attentati dell'11 settembre 2001 in chiave cospirazionista. La terza parte traccia un filo conduttore tra i grandi conflitti bellici che hanno coinvolto gli Stati Uniti, partendo dalla prima guerra mondiale sino alla seconda guerra del golfo, riconducendo il tutto alle logiche affaristiche dei maggiori cartelli bancari statunitensi e al ruolo principale della stessa Federal Reserve.




    2° Capitolo: Zeitgeist Addendum:
    Anche questo diviso in tre parti. Nella prima viene criticata la tecnica della riserva frazionaria che permette la creazione di moneta tramite debiti. Nella seconda viene intervistato John Perkins, che si autodefinisce un "killer economico". Nella terza parte viene intervistato Jacque Fresco, fondatore del "Venus Project", progetto basato su risorse e tecnologie concepito per la liberazione della società dal denaro.




    3° Capitolo: Zeitgeist Moving Forward:
    Il film è diviso in quattro parti. Ogni parte è composta da interviste ad esperti, narrazioni e sequenze animate.
    Parte 1: La natura umana
    Parte 2: Patologia sociale
    Parte 3: Progetto Terra
    Parte 4: Risorse

    Ultima modifica di Take_delete; 16-11-11 alle 10:56

  2. #2
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    267
    Mentioned
    0 Post(s)
    Li vedrò molto volentieri però so che alcune cose di cui parlano, tipo le scie chimiche, sono cazzate di cui è stata provata l'infondatezza, mentre altre sono molto interessanti

  3. #3
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    La Mancha
    Messaggi
    2,879
    Mentioned
    158 Post(s)
    Li avevo già visti tempo fa sottotitolati.

    Diciamo che vanno presi un po' con le pinze.
    Se per altri motivi ci si è già interessati ai molti argomenti trattatati, molte cose possono suonare un po' approssimative o forzate secondo la visione dell'autore; se al contrario ci si avvicina per la prima volta ai vari argomenti credo possano essere un buon punto di partenza per poi approfondire ogni aspetto e formare un'opinione propria sulla culltura e sugli eventi che caratterizzano la nostra epoca (lo Zeitgeist appunto).
    "Cercando le parole si trovano i pensieri"
    Joseph Joubert, Pensieri, 1838

  4. #4
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    3,032
    Mentioned
    102 Post(s)
    caspita, ma di cosa trattano questi filmati, che ora non ho il tempo di vedermeli!
    "Non penso solo che la marijuana dovrebbe essere legalizzata: penso che dovrebbe essere obbligatoria" Bill Hicks

  5. #5
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,671
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da mayoh Visualizza Messaggio
    caspita, ma di cosa trattano questi filmati, che ora non ho il tempo di vedermeli!
    descrivono la realtà attuale innanzitutto.

    ne danno una motivazione sotto vari punti divista (economia, psicologia, ecc ecc)

    propongono delle "nuove" vie di sviluppo reale.

    ...
    vanno presi con le pinse, fino a un certo punto... se non si comprende a fondo il messaggio è facile fraintendere e banalizzare il tutto.

    Non hanno la presunzione di voler dare una soluzione immediata, bensì vogliono essere innanzitutto un input per ragionare diversamente su diverse temi che caratterizzano la nostra esistenza.

    ..c'è un'altro video molto importante che andrebbe visto, è un intervista in realtà, fatta a Silvano Agosti, autore del libro Kirghisa.. che parla appunto di una società basata su nuovi ideali.. che poi sarebbero gli stessi proposti dal movimento Zeitgeist.

    ecco l'intervista... per chi fosse completamente allo scuro di zeitgest quest'intervista è un buon preludio all'argomento..


  6. #6
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,671
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da mad man Visualizza Messaggio
    Li avevo già visti tempo fa sottotitolati.
    vederli una sola volta DOPPIATI non basta a metabolizzare e comprende la valanga di concetti e di aperture mentali che propone il movimento... figuriamoci leggere 2 ore e passa di sottotitoli.

  7. #7
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    5,146
    Mentioned
    509 Post(s)
    Sono d'accordo con Mad man: vanno presi un po' con le pinze.

    Detto questo mi permetto di suggerirvi il mio "canale vimeo" dove troverete altri filmati interessanti di vario tipo... [Only registered and activated users can see links. ] ;)

  8. #8
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    La Mancha
    Messaggi
    2,879
    Mentioned
    158 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Take
    vederli una sola volta DOPPIATI non basta a metabolizzare e comprende la valanga di concetti e di aperture mentali che propone il movimento... figuriamoci leggere 2 ore e passa di sottotitoli.
    Citazione Originariamente Scritto da Take Visualizza Messaggio
    vanno presi con le pinse, fino a un certo punto... se non si comprende a fondo il messaggio è facile fraintendere e banalizzare il tutto.
    Concordo. Se però, per via di ricerche ed interessi personali, si conoscono già molti dei temi trattati dall'autore o le idee che espone (che non sono certo sue), è più facile darne una lettura diversa o trovare alcune spiegazioni un pò approssimative. ;)

    Ad esempio se per caso si è letto il Trattato di ateologia di Michel Onfray e l'Inchiesta sul cristianesimo di Corrado Augias (o qualunque testo serio che tratti di storia delle religioni), alcune semplificazioni sull'origine del cristianesimo sembrano eccessive. Altre semplicemente inesatte (magari solamente per l'attribuzione egizia di una festività mesopotamica).


    Posso condividere l'analisi che fa l'autore di alcuni fatti e tutte le idee socio-economiche che espone (e che conosco da prima di Zeitgeist); ma se per giustificale omette dei dati o ne sbaglia altri, rischia di perdere credibilità anche quando dice il giusto.
    Per questo avverto chi non conosce il Movimento Zeitgeist o non ha mai visto i documentari, ad usarli solo come spunto per informarsi e per analizzare autonomamente alcuni aspetti della società. Perchè se prendessero tutto ciò che dice come unica Verità assoluta e poi domani scoprissero che qualcosa invece non è così, non crederebbero più nemmeno al resto.

    La trilogia Zeitgeist è un'iniziativa lodevole finchè resta una "introduzione al pensiero indipendente" o un modo per conoscere aspetti culturali che si ignorano; ma non va preso come un documento storico per un dottorato. Al massimo come un libro di storia delle medie.
    Ultima modifica di mad man; 15-11-11 alle 22:29
    "Cercando le parole si trovano i pensieri"
    Joseph Joubert, Pensieri, 1838

  9. #9
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,671
    Mentioned
    0 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da mad man Visualizza Messaggio
    La trilogia Zeitgeist è un'iniziativa lodevole finchè resta una "introduzione al pensiero indipendente" o un modo per conoscere aspetti culturali che si ignorano; ma non va preso come un documento storico per un dottorato. Al massimo come un libro di storia delle medie.
    Allora si, siamo pienamente d'accordo. Fosse per me farei girare questi concetti proprio tra le scuole medie. Se intendevi questo con il prendere con le pinze siamo d'accordo.

    Sicuramente però il movimento non vuole arrogarsi il merito di tutte le varie teorie (o almeno non mi è parso), bensì si limita a mettere assieme teorie concetti e tecnologie di un certo tipo.. tutte cose l'una non meno complessa dell'altra ...e per tanto non facili da collegare ed'enunciare in maniera chiara ed'esaustiva di tutti i punti che le compongono.

    Per il resto purtroppo non tutti hanno modo e curiosità di interessarsi autonomamente e direttamente a certe tematiche così complesse che spesso necessitano di molto più che semplici letture internettiane per essere esaurite fino in fondo.

    Alla fine resta uno spunto per andare a fare ricerche più approfondite che non faranno altro che confermare il 99% dello spunto stesso

  10. #10
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    158
    Mentioned
    0 Post(s)
    Ho avuto modo di vederli, prima sottotitolati e poi doppiati :D
    Ho notato qualche imprecisione, ma nulla di troppo eclatante.
    Ho avuto la fortuna di avere un professore di storia che mi ha insegnato a grandi linee tutto quello che dicono, se tutti i docenti fossero così....

    Diciamo che bisogna saper ascoltare e metabolizzare bene gli argomenti che trattano questi documentari.
    Per quanto riguarda le torri gemelle è uno dei più completi.
    La cosa bella di questi documentari è la facilità di apprendimento che viene proposta, sono semplici da capire.

    Ma come ogni teoria, ha il 50% di possibilità di essere sbagliata o inesatta.

    "La verità ci renderà liberi"
    “Sono come un cane che insegue un'automobile. La inseguirò di continuo, ma quando la prenderò non saprò cosa farmene” (Joker)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.