Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: Consigli per gli acquisti Amsterdam

  1. #11
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    ..arrivi allo stop, poi destra sul ponte, dritto alla rotonda, passi il dosso, avanti 150m sulla...
    Messaggi
    579
    Mentioned
    90 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da rastafari80 Visualizza Messaggio
    sicuramente 0.5 lo vendono. [segue momento storiella a fondo commento]

    ad amsterdam negli ultimi anni ci sono stato più di una volta l'anno.
    la mia sensazione è c'è del vero sia per quanto riguarda le nostre capacità di apprezzamento, sia per la qualità.
    in più non dovete sottovalutare la vostra tolleranza al thc... che in america sta facendo, secondo me, danni [tant'è appunto questa orda di moonrocks, sunrocks, dab e quant'altro].
    io fumo tanto ma non ho la fortuna di fumare sempre cose di qualità e la sostanziale differenza sta nel sapore più che nella botta.... e poi se diventi un grower scopri che il sapore è ancora tutt'altra cosa rispetto a quanto ti rifilano ad amsterdam.


    momento storiella:
    ero all'ultimo piano di bush docter, eravamo un po', ognuno con un cannone in mano [io avevo un ak47].
    sento due ragazzi tossire per 10 minuti senza fermarsi. li guardo, forse 20 anni a testa, anche meno.
    hanno questo cannone brutto e storto e sbuffano fuori dalla finestra che a momenti gli partono via i polmoni.
    due cani per strada che abbaiano farebbero meno casino.
    "huè, is everything all right?" dico
    "sì sì, è abbiamo esagerato" rispondono in italiano.
    "ah, cioè?"
    "eh stiamo provando l'ice-o-lator"
    al mio tavolo iniziamo a ridere. il giorno primo, alle 9, la prima canna del mattino che mi avevano passato era carica di ice-o-lator e il mio commento venne rivolto tutto alle santità e al fatto che non avrei capito un cazzo per tutto il giorno.
    "quanto ne avete messo?"
    "è un cannone da 50 euro, mezzo grammo".
    newbie.
    ricordo che la bush docter ci dissero che era thc al 90%, ma non lo giuro, mi sembra una cifra insensata se ci ripenso.
    la lezione è metterne veramente poca. non siamo abituati e la botta non è ricreativa o particolarmente piacevole, è estrema.
    immagino che il dab in qualche modo ci somigli ma io sono un detrattore degli estratti e delle concentrazioni.
    [io per 100 euro avrei comprato almeno 6/7gr di erbe miste per farmi una cultura... vabeh...]
    Bwahahahahah, mezzo grammo di ice o lator in una canna é fottutamente competente!!! A parte gli scherzi, l'incoscenza di quegli anni li é qualcosa di affascinante, credo che anche questo sia correlato, al mio secondo viaggio ero più consapevole di quello che volevo assaggiare, dei sapori e delle quantità per gustarsela. Al primo viaggio ricordo che comprammo, per stare la una settimana in 4, poco meno di 60 grammi tra tutte le erbe e estratti, li fumammo tutti ragazzi! TUTTI! Non ricordo gran ché infatti di quella settimana, ora come ora non mi sognerei mai di fumare in quel modo
    Sicuramente é un insieme di tanti fattori, ma é innegabile che qualcosa sia cambiato anche in NL
    Ultima modifica di ungiuan; 21-06-17 alle 16:37
    "Fare o non fare, non esiste provare"

  2. #12
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    120
    Mentioned
    55 Post(s)
    Io sono tornato su recentemente e un pò concordo con ciò che dice @[Only registered and activated users can see links. ]. "Commerciale" significa tutto e nulla...il centro di Amsterdam stesso, come quello di tutte le città, è commerciale....ciò che non è commerciale è esclusivo e l'esclusivo se vuoi averlo devi fartelo da solo. Se non volete commerciale andatevene in ketama, nepal, in mezzo all' Himalaya non Amsterdam. Chiaramente ci sono dei coffee che offrono dei menù piu allettanti rispetto ad altri ma è un pò un terno al lotto e i grandi nomi lasciano ormai il tempo che trovano. I menu gli ultimi giorni neanche li guardavo. Vai al coffee, stressi un pò il tipo, ti fai tirare fuori la meglio che ha quel giorno senza tanti giri di parole, annusi, vedi, se ti piace indichi la cima e te la vai a fumare. Non dobbiamo dimenticarci che li è un mercato legale e in quanto tale il cliente ha dei diritti, spende bei soldini e caghiamoglielo il cazzo un pò no?! Se vuoi provarti qualcosa di diverso dai classici coffe puoi andare al Boerejongens dove ci sono genetiche della Amsterdam Genetics alcune molto interessanti, cambia il format ma la storia è la stessa. Grey area nel cuore ma scomodissimo e io ormai Amsterdam me la vivo anche diversamente; ci vado per rilassarmi, godermi la situazione e ci sono alcuni coffe in cui sto da favola a prescindere dall'erba e mi fanno sentire quella sensazione di seconda casa (come il posto al mare in cui sei sempre andato) Amsterdam è bellissima, ok noi andiamo per fumare ma non dimentichiamoci mai il contornoe a mio avviso in fumata fa la differenza pure quello...

  3. #13
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    347
    Mentioned
    106 Post(s)
    Concordo in pieno sul fatto che è una città meravigliosa l'ultimo giro risale a qualche anno fa e già ho nostalgia di quei palazzi storti da secoli di storia..
    Altro modo eccellente per godersi delle belle fumate in sata pace è andare nei paesi limitrofi e noleggiare un barchino elettrico per fare il giro dei canali...
    In un mondo in cui niente è quel che sembra devi guardare oltre. - K.S.

  4. #14
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    947
    Mentioned
    113 Post(s)
    Beh sul fatto che si sia commercializzata, non c'è dubbio, ma su qualsiasi cosa...
    Un grinder che ho pagato 1 euro 6 anni fa, quello piccolo di legno con la foglia incisa sopra, l'anno scorso non L ho trovato meno di 8 euro. Perfettamente identico...

  5. #15
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da DEDOVERDE Visualizza Messaggio
    Io sono tornato su recentemente e un pò concordo con ciò che dice @[Only registered and activated users can see links. ]. .. e io ormai Amsterdam me la vivo anche diversamente; ci vado per rilassarmi, godermi la situazione e ci sono alcuni coffe in cui sto da favola a prescindere dall'erba e mi fanno sentire quella sensazione di seconda casa ...
    concordo, personalmente dampkring è il mio top "comfy" [e cmq la sativa che ho fumato lì... CIAO!] e poi barney's "dove si mangia e non vendono erba" dove puoi appunto pranzare/cenare/fare colazione e farti dei bei cannoni di contorno in un locale tutto sommato "alla moda" e con dell'ottimo cibo

    l'ultima volta avevo cercato un ristorante/chef che lavorava sopratutto con la canapa, ma mi pareva fosse chiuso e non sono andato...

  6. #16
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Località
    TOSCANA
    Messaggi
    120
    Mentioned
    55 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da rastafari80 Visualizza Messaggio
    concordo, personalmente dampkring è il mio top "comfy" [e cmq la sativa che ho fumato lì... CIAO!].
    Pensavo esattamente alla vetrata che da sulla strada del dampkring...colazione, tè, carezze al gatto, lavander kush...

  7. #17
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,051
    Mentioned
    136 Post(s)
    concordo con gam quando dice di spostarsi verso zone meno centrali per trovare una qualità migliore ed uscire dalle solite genetiche commerciali, ricordo ancora con estremo piacere di aver trovato un ottima apollo dei b.g. in un coffe in centro ad utrecht.

  8. #18
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    news ...cmq pure io rivedrò la mecca quest'anno!!!
    son curioso, le esperienze e gli anni passano e ogni volta hai suggestioni e gonfiori diversi

  9. #19
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Super DJ Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti ragazzi!! Tra qualche giorno partirò per Amsterdam. è la mia quarta volta
    Ci vado per andare al Defqon1 festival, e a far visita ad un amico che da poco si è trasferito lì.
    Volevo chiedervi se potevate consigliarmi qualche ottimo coffee shop e non i soliti "commerciali" che conosco a memoria, e cosa consigliate di provare lì. Tipo gli estratti di THC si trovano facilmente o bisogna andare in coffee specifici?
    O ancora meglio si sapete indirizzare a qualche sito/guida dove informarmi sulle ultime novità nel mondo high?
    Grazie!
    .. ma giustamente, come è andata? report? consigli?

  10. #20
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    580
    Mentioned
    74 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Super DJ Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti ragazzi!! Tra qualche giorno partirò per Amsterdam. è la mia quarta volta
    Ci vado per andare al Defqon1 festival, e a far visita ad un amico che da poco si è trasferito lì.
    Volevo chiedervi se potevate consigliarmi qualche ottimo coffee shop e non i soliti "commerciali" che conosco a memoria, e cosa consigliate di provare lì. Tipo gli estratti di THC si trovano facilmente o bisogna andare in coffee specifici?
    O ancora meglio si sapete indirizzare a qualche sito/guida dove informarmi sulle ultime novità nel mondo high?
    Grazie!
    Quindi?! Report? Nada?

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.