Thanks Thanks:  4
Mi piace Mi piace:  20
Non mi piace Non mi piace:  0
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: cos'è per voi la marijuana?

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    66
    Mentioned
    3 Post(s)
    Se volete, condividete un vostro pensiero parlando del ruolo che ha ricoperto per voi la marijuana, nel passato o attualmente, e se volete, leggetevi la mia posizione:

    Cominciai a fumare marijuana l'anno scorso, non ci fu un motivo ben preciso per cui cominciai, forse semplicemente per fare una nuova esperienza, forse perché avevo il collettivo in classe e non sapevo cosa fare, forse per poter andare in giro a vantarmi di essermi fatto una canna. Fortunatamente sono maturato dall'anno scorso ed ora sono riuscito a trovare e a capire la motivazione che mi spinge a continuare a fumare: come a ognuno di noi capita, nella propria vita si passano dei momenti brutti, di cui non per forza si è protagonisti, ma che possono comunque coinvolgerci emotivamente, e molto spesso, lasciano segni, anche se non sempre evidenti, permanenti; purtroppo nell'arco della vita si cambia, si è bambini fino ad un certo punto,poi tac, si cambia e si cominciano ad avere responsabilità, doveri ed una visione reale di cos'è la vita, si cominciano ad avere passioni, scopi, si acquisiscono abilità, ebbene, io non soddifso nessuna caratteristica, non so se magari è solo una cosa momentanea e non so neanche se è un momento della vita che capita a molti, so solo che ora come ora mi sento un completo incapace, cose per voi possono sembrare stupide per me possono fare una piccola differenza e regalarmi un po di gioia: a scuola vado male, non faccio più sport da un paio di mesi ormai e attualmente non ne ho le possibilità ne la voglia, nulla che faccia per me, litigo con tutti, almeno una volta a settimana devo allontanare qualcuno, sia importante che superficiale, dalla mia vita, e col passare dei giorni la confidenza degli altri verso di me diminuisce, mai avuto una compagna, una fidanzata, qualcuno con cui condividere parte della mia vita, non ho più un interesse fisso, niente, mi sento vuoto. Ebbene la somma di tutto ciò mi porta a cercare una valvola di sfogo, qualcosa che anche se per poco tempo, mi faccia dimenticare di essere così, e che mi allontani da pensieri brutti, anche se del passato!
    Mai cedere il controllo. Dirigi la tua vita... W.W.


    Scartane un'altra, e di cartina strappane un'altra, prendi una birra stappane un'altra, domani non c'èèè, niente da fare
    Hidden Content

  2. #2
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    26
    Mentioned
    0 Post(s)
    Anche io uso la cannabis come valvola di sfogo, come una fuga dalla realtà. Ogni volta che sono giù di morale la uso come sedativo e dopo mi sento meglio, tutti i problemi scompaiono e smetto di crogiolarmi nel mio nichilismo. Ho iniziato con un mio amico e adesso me la sto coltivando da solo.

  3. #3
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    1,063
    Mentioned
    108 Post(s)
    Caro Thespliffer, non so quanti anni hai ma devo dirti alcune cose. Ho 22 anni e vado all'università (studio ing. civile, non proprio una cosa semplice) e dopo aver fatto le scuole e questi anni all'università, non è che sappia fare poi così tante cose (posso risolverti qualche problema di fisica, qualche struttura o qualche integrale, derivata ecc...) ma non è questo il punto. Sei giovane e ancora hai molto da imparare dalla vita (come anche io del resto). A differenza tua però io quando andavo a scuola ero molto aperto, parlavo con tutti, conoscevo tutti ecc... Non so per quale motivo hai questo comportamento, ma anche io da un po' mi allontano dagli altri. Mi sento diverso e probabilmente lo sono. Tornando alla marijuana, per me è si uno sfogo a volte, ma è soprattutto un momento spirituale e introspettivo. Cerco di espandere la mia mente, come penso dovrebbe essere con tutte le droghe (per me le droghe sono solo quelle naturali, il resto è spazzatura). In conclusione, ognuno di noi fa un uso diverso...non condivido chi fuma per farsi vedere o per sballarsi e fare il cretino con gli amici, per me è una cosa più alta.
    Non l'amore, non i soldi, non la fede, non la fama, non la giustizia...datemi la verità!

  4. #4
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    313
    Mentioned
    24 Post(s)
    @wow da buon ingegnere 22enne quale sono quoto in pieno il tuo discorso.
    Io sinceramente come tutti ho iniziato da giovane soprattutto perchè amavo e amo sperimentare e qualsiasi cosa mi venga proposta (droga o meno) la faccio perchè voglio provare sul mio corpo gli effetti e le sensazioni che mi dà.

    Con l'erba in 7/8 anni ho provato diverse sensazioni passando dai primi viaggi mentali e le ore di risate con gli amici a periodi in cui non riuscivo a caricare un roor che già mi partiva la tachicardia e mi sentivo male. Negli ultimi anni ho iniziato a farlo principalmente per rilassarmi e stare in sintonia con me stesso, mi sento bene quando fumo e per me è un piacere; non un vizio. Ti dirò poi da un anno a questa parte ho iniziato a fumare da solo (prima se non ero con amici non vedevo il senso di farlo) e mi sono reso conto che mi mette in moto il cervello in una maniera mai fatta prima, il cervello viaggia molto più velocemente e riesco a far un sacco di progetti. Non l'avrei mai pensato in quanto lo vadevo come uno svago, ma a volte riesco anche a studiare.

    @TheSpliffer se posso permettermi di darti un consiglio per quanto ti senti cambiato cerca di interagire con le persone perchè l'isolamento difficilmente porta a qualcosa di buono. Se ti piace fumare trova amici con cui puoi condividere questa passione, che abbiano i tuoi stessi interessi, non è facile il momneto che stai passando ma ahimè tocca dirlo: per quanto fumare possa distrarti e sviarti dal problema sicuramente non lo risolve.

  5. #5
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    1,063
    Mentioned
    108 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da dreadnick Visualizza Messaggio
    @wow da buon ingegnere 22enne quale sono quoto in pieno il tuo discorso.
    Io sinceramente come tutti ho iniziato da giovane soprattutto perchè amavo e amo sperimentare e qualsiasi cosa mi venga proposta (droga o meno) la faccio perchè voglio provare sul mio corpo gli effetti e le sensazioni che mi dà.

    Con l'erba in 7/8 anni ho provato diverse sensazioni passando dai primi viaggi mentali e le ore di risate con gli amici a periodi in cui non riuscivo a caricare un roor che già mi partiva la tachicardia e mi sentivo male. Negli ultimi anni ho iniziato a farlo principalmente per rilassarmi e stare in sintonia con me stesso, mi sento bene quando fumo e per me è un piacere; non un vizio. Ti dirò poi da un anno a questa parte ho iniziato a fumare da solo (prima se non ero con amici non vedevo il senso di farlo) e mi sono reso conto che mi mette in moto il cervello in una maniera mai fatta prima, il cervello viaggia molto più velocemente e riesco a far un sacco di progetti. Non l'avrei mai pensato in quanto lo vadevo come uno svago, ma a volte riesco anche a studiare.
    Cavolo, uguale uguale a me...sembra che hai descritto me stesso. A parte per il fatto che io alcune materie non riesco a studiarle dopo aver fumato! :D o meglio, alla fine lo faccio lo stesso perché sennò dopo 5 minuti mi sono già seccato, ma vado un tantino più lento! Che ing. fai?
    Non l'amore, non i soldi, non la fede, non la fama, non la giustizia...datemi la verità!

  6. #6
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    313
    Mentioned
    24 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da wow Visualizza Messaggio
    Cavolo, uguale uguale a me...sembra che hai descritto me stesso. A parte per il fatto che io alcune materie non riesco a studiarle dopo aver fumato! :D o meglio, alla fine lo faccio lo stesso perché sennò dopo 5 minuti mi sono già seccato, ma vado un tantino più lento! Che ing. fai?
    Haha uguale per me..con gli esami che sto dando ora è già tanto se riesco a fumarmi na canna la sera ma ho generalizzato prima Studio ing Navale

  7. #7
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Località
    Haarlemmerstraat 102
    Messaggi
    5,442
    Mentioned
    699 Post(s)
    Credo che la canapa non faccia altro che ampliare questo senso di malessere che senti, risolvi i problemi con te stesso e con chi ti sta vicino e vedrai che da valvola di sfogo diventerà un bel piacere fumarti una canna.

    Posso immaginare come tu possa sentirti, ci siamo passati tutti, e pensare troppo a quello che è stato non ti servirà mai a niente, prendi il bene da ogni situazione e vai avanti, anche la tragedia più grande ha qualcosa da farti imparare. Non so minimamente chi tu sia, però questo è il consiglio che ho dato a me stesso per fare pace con il mondo.

  8. #8
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Nei pressi di un arcobaleno
    Messaggi
    4,391
    Mentioned
    751 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da TheSpliffer Visualizza Messaggio
    ........ebbene, io non soddifso nessuna caratteristica, non so se magari è solo una cosa momentanea e non so neanche se è un momento della vita che capita a molti, so solo che ora come ora mi sento un completo incapace, cose per voi possono sembrare stupide per me possono fare una piccola differenza e regalarmi un po di gioia: a scuola vado male, non faccio più sport da un paio di mesi ormai e attualmente non ne ho le possibilità ne la voglia, nulla che faccia per me, litigo con tutti, almeno una volta a settimana devo allontanare qualcuno, sia importante che superficiale, dalla mia vita, e col passare dei giorni la confidenza degli altri verso di me diminuisce, mai avuto una compagna, una fidanzata, qualcuno con cui condividere parte della mia vita, non ho più un interesse fisso, niente, mi sento vuoto...........
    Ciao, voglio dirti solo un paio di cose.
    Da quanto ho capito sei molto giovane ed è proprio questo il motivo che dovrebbe fare la "differenza".
    Hai il mondo fra le mani e te lo stai facendo scivolare di dosso come fosse acqua, usa la tua gioventù per far si che nulla è perduto e che hai tanto tempo davanti a te per poter cambiare le cose....abbi fiducia in te stesso, se a scuola ti va male non arrenderti, combatti, vedi se riesci a rovesciare questi muri che stanno ostacolando il tuo cammino, se proprio la scuola non ti soddisfa vedi se riesci a trovare un lavoro che ti piaccia, ma anche se ne trovi uno che non ti piace, sforzati di farlo, perchè il lavoro ti farà crescere e capire tante cose che prima ti erano oscure. In secondo luogo, pensa che nel mondo c'è tanta gente che sta più male di te e nonostante tutto reagisce e ribalta le situazioni, prendi esempio da questi e lotta, lotta duramente affinchè le tue giornate si concludano soddisfacenti per te e per le persone che ti stanno attorno.....ma ricordati una cosa.....quella più importante......"Sei Vivo e sei Giovane".....hai tutto il mondo davanti a te.....usalo per i tuoi scopi.....in maniera costruttiva se ti e possibile.
    Io sono un padre di famiglia che nella vita ha avuto tanti, ma tanti problemi, ho cercato di ribaltarli tutti, per poter dire un giorno ai miei figli come si fa a vivere anche duramente.....ma sempre con il sorriso e la speranza in mano.
    Pace e amore.

    PS: per me la marijuana e come per un enologo il vino. Mi appassiona, ne osservo la crescita come un agricoltore osserva la sua vigna, ne gusto i suoi frutti come il viticoltore gusta il suo vino, ne aprezzo la sua estasi come un poeta si crogiuola nella la sua poesia....in finale accompagna i miei sogni in un mondo dove sembrano tutti reali, ed io li vivo intensamente per poi tornare nel mondo in cui soppravivo, un po più sereno e più rilassato.....
    Ultima modifica di GROOW; 27-01-15 alle 12:44
    Non è la Cannabis che ci rende criminali, ma la Legge!

    Hidden Content



    Consiglio: Non credete mai a ciò che ho detto il giorno prima, ma credete sempre a quello che dirò domani. =--gr00w---->

  9. #9
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    313
    Mentioned
    24 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da groow68 Visualizza Messaggio
    ..per me la marijuana e come per un enologo il vino. Mi appassiona, ne osservo la crescita come un agricoltore osserva la sua vigna, ne gusto i suoi frutti come il viticoltore gusta il suo vino, ne aprezzo la sua estasi come un poeta si crogiuola nella la sua poesia....in finale accompagna i miei sogni in un mondo dove sembrano tutti reali, ed io li vivo intensamente per poi tornare nel mondo in cui soppravivo, un po più sereno e più rilassato.....
    @groow68 sei un poeta. Questa frase mi ha letteralmente sconvolto. Troppo bella!!!!
    Chiedo il permesso di rubartela

  10. #10
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Nei pressi di un arcobaleno
    Messaggi
    4,391
    Mentioned
    751 Post(s)
    @dreadnick, ma certo carissimo, e tutta tua.......
    Un abbraccio.
    Non è la Cannabis che ci rende criminali, ma la Legge!

    Hidden Content



    Consiglio: Non credete mai a ciò che ho detto il giorno prima, ma credete sempre a quello che dirò domani. =--gr00w---->

Chi Ha Letto Questa Discussione: 0

Attualmente non ci sono utenti da elencare.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Questo sito utilizza cookies di analytics su dati esclusivamente aggregati e cookies di terze parti per migliorare l'esperienza dell'utente tramite plugin sociali e video.
Cliccando su oppure continuando la navigazione sul sito accetti i cookies. Per l'informativa completa clicca qui.